Musica, risate e i dolcetti fatti dai giovani ospiti per la festa in maschera del residence Chianelli

Tradizionale appuntamento nella struttura di accoglienza voluta dal Comitato per pazienti e famiglie del reparto di Oncoematologia pediatrica

Il residence “Daniele Chianelli” ha salutato il Carnevale e lo ha fatto a modo suo, all’insegna del divertimento per grandi e piccini. Un pomeriggio scaccia-pensieri, con tutti rigorosamente in maschera, per tante famiglie che si sono riunite nella Sala grande del Residence per far festa.  Tra balli, sketch e tanta musica.

Tutto organizzato da volontari, bambini e familiari. Già dal pomeriggio precedente, infatti, i bambini ospiti del residence, seguiti presso il reparto di Oncoematologia pediatrica, hanno cucinato molti dolcetti di carnevale con l’aiuto e la supervisione di volontari, genitori e pazienti adulti, che sono stati offerti alla festa. Non sono mancate le risate con il gruppo Vip Clown di Perugia e il gruppo di volontari di Gubbio “Matti per la vita” che si sono esibiti in una divertente versione della trasmissione “C’è posta per te”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Balli di ogni tipo con un gruppo di allievi della scuola Studio danza Morlacchi, ma anche con le simpatiche volontarie di Perugia che hanno proposto una scatenata versione di Greese e si sono cimentate in un brano dei Village people. Il piccolo Mattia, invece, accompagnato dal musicoterapeuta Lorenzo Capolsini ha eseguito alcuni celebri brani. Tante risati e balli fino a tarda sera con il gruppo “Tarantarci”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, parte dall'Umbria la sperimentazione del tracciamento dei telefonini di persone a rischio

  • Coronavirus, salgono a 14 le vittime: nella notte è deceduto in ospedale un 59enne

  • Coronavirus, l'amore non si ferma: si sposano a Perugia e la foto in un centro vuoto diventa virale. "Premiamoli"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • Coronavirus, bollettino medico regionale del 22 marzo: 522 contagiati, 16 le vittime accertate

Torna su
PerugiaToday è in caricamento