menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delitto Mez, Raffaele Sollecito si racconta su Sky: "La gente pensa che la mia assoluzione non sia vera"

Il giovane pugliese protagonista di un documentario di Crime+Investigation che andrà in onda domenica 28 aprile

“Ho la sensazione che le persone che la gente tratti la mia assoluzione come non vera. Una persona che non sa nulla di questo caso dovrebbe essere aperta ad ascoltare”.

Lo dice Raffaele Sollecito nel documentario che di Crime Investigation che lo vede protagonista. Il caso, a cui Sollecito fa riferimento, noto come “Delitto di Perugia”, è avvenuto la sera del 1° novembre 2007, quando morì la studentessa inglese Meredith Kercher, ritrovata solo l’indomani mattina sgozzata nell’abitazione che condivideva con altre ragazze, tra cui l’americana Amanda Knox.

Raffaele Sollecito è protagonista di una lunga intervista alle telecamere di Crime+Investigation (canale 119 di Sky) che verrà trasmessa domenica 28 aprile 2019 alle 220 e disponibile anche su Sky on demand, con le testimonianze di Raffaele, di suo padre e di Francesco Maresca, l’avvocato di parte civile della famiglia Kercher, e di immagini inedite, il documentario ricostruisce uno dei casi giudiziari più controversi degli ultimi anni, i suoi punti oscuri, le sue contraddizioni.

Il lavoro autoriale è firmato da Alessandro Garramone e Annalisa Reggi, mentre la regia è di Nicola Prosatore. Realizzato da Loft Produzioni (SEIF) in collaborazione con Screept srls per A+E Networks Italia e la produzione esecutiva di Briciola Tv srl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento