menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’acropoli perugina si sveglia fra i centauri: in piazza il motoraduno internazionale

Il moto club Jarno Saarinen di Petrignano organizza il 38mo motoraduno internazionale “Giro dell’Umbria fra i Borghi più belli d’Italia”, una kermesse che si dipana dal 10 al 15 agosto

L’acropoli perugina si sveglia fra i centauri. Il moto club Jarno Saarinen di Petrignano organizza il 38mo motoraduno internazionale “Giro dell’Umbria fra i Borghi più belli d’Italia”, una kermesse che si dipana dal 10 al 15 agosto. 

Il tour si è tenuto il 10 a Nocera Umbra, l’11 a Rasiglia con le sue splendide sorgenti, il 12 ad Assisi con Notte Arancio a Petrignano. Oggi 13 agosto i centauri sono a Perugia, domani a Gualdo Tadino e Rocca Flea. Infine il 15 ad Assisi-Santa Maria degli Angeli-Bastia Umbra, per chiudere alle 13 a Petrignano con pranzo e premiazione dei Partecipanti nazionali.

Stamane Piazza IV Novembre era uno spettacolo di moto di ogni foggia, marca e tipologia. Alcuni mezzi – ci dice un esperto – hanno costi stratosferici, ma portano anche il fascino di nomi prestigiosi e modelli speciali. I centauri hanno ammirato le bellezze dell’acropoli, seguendo le spiegazioni delle guide. Gradito imprevisto: la conferenza stampa della Festa delle Campane e del Dialetto perugino di Civitella d’Arna (di cui riferiamo in altra parte del giornale). I partecipanti al raduno hanno immortalato i figuranti in costume della tradizionale festa arnense. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento