menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta differenziata, iniziata la consegna dei cassonetti e gli incontri informativi a San Giustino

Sono 30mila i contenitori da consegnare ai cittadini in vista dell'avvio del sistema "porta a porta" il 5 ottobre

Sono trentamila i contenitori di raccolta differenzaita della spazzatura da consegnare in trenta giorni da parte di Sogepu nel territorio comunale di San Giustino in vista dell’avvio ufficiale del nuovo servizio fissato per lunedì 5 ottobre.

Nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19, gli addetti dell’azienda stanno consegnando quotidianamente presso le 6mila utenze domestiche e non domestiche del territorio comunale i cinque contenitori di colori diversi per il rifiuto secco-indifferenziato (coperchio grigio), dell’umido-organico (marrone), della carta e del cartone (blu), della plastica (giallo), del vetro e delle lattine (verde), che serviranno per effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti, applicata per la prima volta in Alta Valle del Tevere in maniera integrale (ovvero con il ritiro “porta a porta” di tutti i materiali), secondo l’impostazione del Piano del Sub-Ambito 1 dell’Auri per la gestione integrata in Alta Umbria.

Insieme ai contenitori, gli utenti riceveranno un calendario che riporta i giorni della settimana nei quali saranno raccolte le diverse tipologie di rifiuti, un depliant informativo sulla corretta separazione dei materiali e un modulo per la richiesta del cassonetto per il conferimento del verde proveniente dalla manutenzione dei giardini e degli orti.

Ai cittadini che all’arrivo del personale di Sogepu non si trovino a domicilio sarà lasciato un avviso attraverso il quale verranno invitati a contattare l’azienda al numero verde 800.132152 per concordare un successivo passaggio per la consegna dei contenitori. Al numero verde di Sogepu sarà possibile rivolgersi anche per informazioni e chiarimenti sulle nuove modalità di ritiro dei rifiuti, per l’attivazione dei servizi a domicilio della raccolta del verde e della raccolta dei pannolini e dei pannoloni, per prenotare il ritiro degli ingombranti e per richiedere la fornitura dei contenitori per il compostaggio domestico.

Contestualmente all’entrata in funzione del nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta, verranno rimossi dal territorio comunale di San Giustino tutti i contenitori stradali per il conferimento di plastica, vetro e lattine, rifiuto indifferenziato, mentre i cittadini potranno continuare a usufruire di postazioni per la raccolta di pile esauste e medicinali scaduti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento