rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Palazzo Biavati in vista del traguardo. Appena un mese ancora e poi sarà al top

Palazzo Biavati in vista del traguardo. Appena un mese ancora e poi sarà al top.

L’impresa specializzata ‘Forme’ al lavoro per completare l’opera. Siamo alla base dello storico edificio. Un intervento lungamente atteso ed eseguito in modo accurato e competente.

Innanzitutto una restitutio ad integrum, con la rimozione dell’assurdo intonaco che ricopriva le paraste fittili. Ora appaiono nel bel colore rossiccio e nelle classiche forme arrotondate, a mo’ di colonna.

Rifatto anche l’intonaco laddove ricopriva la facciata in discontinuità.

Liberate le parti in travertino, compresi montanti e architravi, restituiti al primitivo candore.

Ora i restauratori (già visti all’opera in via Maestà delle Volte, come Enrica Andrea Bagatta, notata al Passetto del Monmaggiore [INVIATO CITTADINO Passetto del Monmaggiore. Ultimi ritocchi per un estremo make up. Recupera appeal uno scorcio di Perugia (perugiatoday.it)] sono all’opera nelle parti in basso.

Qui si tolgono i vecchi ed anneriti pannelli in travertino, sostituiti con nuovi elementi.

Il tutto col vantaggio che, durante i lavori, sia il Bar Duomo che gli esercizi commerciali non hanno interrotto minimamente l’attività.

Il colore prescelto è il verdolino originario. Al momento si raschia la parte in cemento a lucido e si asportano le scritte vergate dai soliti incivili.

2 La faticosa rimozione delle scritte degli imbrattatori e risarcimento di lacune nell'intonaco-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Biavati in vista del traguardo. Appena un mese ancora e poi sarà al top

PerugiaToday è in caricamento