rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
PROVINCIA Assisi

Assisi, il grazie alla città dei familiari di Davide Piampiano: "Colpiti e commossi dalla manifestazione di affetto"

Ringraziamento anche alle istituzioni laiche e religiose per la vicinanza

Una tragedia ha colpito due famiglie e un'intera comunità, portandosi via un ragazzo di 24 anni l'11 gennaio scorso durante una battuta di caccia. Una folla silenziosa ha seguito i funerali del ragazzo, conosciuto e amato da tutti.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di ringraziamento dei familiari di Davide Piampiano, rivolta a conoscenti e amici, alle istituzioni laice e religiose e a tutti coloro che sono stati vicini alle famiglie.

“… è difficile capire il senso di questo dolore senza fine, ma restiamo aggrappati al tuo sorriso. È faticoso crederlo, ma sei la parte migliore di noi che già vive in Paradiso”.

"In un momento così difficile e doloroso abbiamo sentito la vicinanza e la partecipazione viva e sincera di tantissime persone.

Una città intera si è stretta intorno a noi, nel ricordo di Davide e per Davide e a fronte di tanta manifestazione di affetto siamo rimasti profondamente colpiti e commossi.

Grazie a tutti, grazie di cuore, grazie alla città di Assisi, grazie alle tantissime persone venute da più lontano, anche da fuori regione, per rendere omaggio a Davide.

Un ringraziamento particolare al vescovo Sorrentino e a don Cesare, al sindaco Stefania Proietti e a tutta l’amministrazione comunale, alla Nobilissima Parte de Sopra e alla A.C.D. Viole Calcio".

Famiglie Piampiano e Roscini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, il grazie alla città dei familiari di Davide Piampiano: "Colpiti e commossi dalla manifestazione di affetto"

PerugiaToday è in caricamento