Poche risorse e penalizzati dal Governo, sit-in dei Vigili del fuoco in piazza Italia

La mobilitazione è indetta da Cisal e Uil. Vincenzo Filice, segretario regionale Federdistat-Cisal: "Esigue risorse finanziarie, poche tutele, organici sottodimesionati"

Vigili del fuoco in sciopero per protestare contro le restizioni previste nella legge di bilancio 2020 e per richiamare l'attenzione sul ricambio del personale e il potenziamento dei servizi. Le organizzazioni sindacali CISAL FEDERDISTAT Vigili del Fuoco e UIL PA Vigili del Fuoco dell'Umbria, a sostegno della manifestazione unitaria di iniziativa nazionale indetta per il giorno 15 novembre 2019, congiuntamente alle altre sigle sindacali: CGIL - CISL -- CONFSAL dei Vigili del Fuoco, hanno indetto un sit-in  dalle ore 10 alle ore 13 in piazza Italia davanti gli uffici della Prefettura di Perugia.

I Vigili del Fuoco manifestano per le esigue risorse finanziarie stanziate dal Governo, la difficoltà di applicazione delle disposizioni relative agli inquadramenti ed alle progressioni di carriera del personale, la mancanza del beneficio, per il personale operativo, della copertura assicurativa dell'INAIL in caso di malattie ed infortuni professionali, perché escluso dalle leggi dello Stato.

"Il personale è ormai stanco di altre promesse e pacche sulle spalle, che la politica ed il governo passino alle vie di fatto riconoscendo ai Vigili del Fuoco quanto richiedono inascoltati da anni, anni in cui comunque hanno svolto il proprio lavoro con forte senso di abnegazione e sacrificio per il bene del paese e della popolazione - si legge in una nota - I Vigili del Fuoco, considerate tutte le motivazioni, invitano i politici del territorio ad unirsi alla protesta"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'astensione dal lavoro sarà in ogni caso garantita l'attività di soccorso tecnico urgente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento