Liceo Alessi: docenti, personale e genitori non vogliono il ritorno della dirigente scolastica

Lettera all'Ufficio scolastico regionale e al sindaco Romizi: "Decisione irricevibile a pochi giorni dall'esame di maturità"

Duro atto d’accusa dei docenti, del personale Ata e dei rappresentanti dei genitori nei confronti della dirigente scolastica del liceo Alessi di Perugia.

Dopo le dimissioni di alcuni coordinatori, le proteste e lo sciopero degli studenti contro le continue assenze, prima dell’emergenza sanitaria, era arrivata la nomina di un reggente.

Adesso la dirigente scolastica dovrebbe tornare a dirigere la scuola dal 15 giugno, a ridosso degli esami di maturità. Ed è contro tale ipotesi che professori, personale e genitori hanno scritto una lettera al dirigente dell’Ufficio scolastico Antonella Iunti, al sindaco di Perugia Andrea Romizi, al reggente e ai sindacati, chiedendo di bloccare questo ritorno.

Nella lunga lettera, firmata da 118 persone, si ricorda come sia stato messo in discussione “il modo di interpretare la funzione dirigenziale”, con tanto di dimissioni dei docenti che svolgevano funzioni di vice preside o con funzioni strumentali al piano dell’offerta formativa e dopo che “studenti e genitori sono scesi in piazza per manifestare il loro fermo dissenso nei confronti

delle sue scelte dirigenziali”, la dirigente “si è assentata per oltre tre mesi dal servizio”. Di fronte alla necessità di provvedere all’attivazione della didattica a distanza per l’emergenza Coronavirus, si sia reso necessario l’intervento del sindaco e la nomina di un reggente per riportare “in meno di tre mesi” la scuola alla dovuta efficienza amministrativa e didattica.

Il personale scolastico e i genitori, quindi, si domandano il perché del ritorno in carica del dirigente “in un momento delicato come quello dell’avvio degli esami di Stato”, con il timore di vanificare quanto fatto finora. Ricordando che la scuola, nella sua interezza, è in grado di “svolgere con efficacia il suo compito di salvaguardia del buon funzionamento” della scuola “garantendo al liceo Alessi la prosecuzione continuativa dell’incarico di reggenza di cui, in questo momento particolarmente difficile della sua storia, ha un assoluto bisogno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento