Si lancia col paracadute in memoria dell'amata zia, la storia di un giovane umbro che ha commosso la Tv

La puntata "La Prima Volta", andata in onda su Rai1 e condotta da Cristina Parodi, ha visto protagonista un umbro che ha voluto omaggiare la zia scomparsa con una esperienza speciale

La storia di Elvira Tiroli di Città di Castello, raccontata in Tv da Cristina Parodi nel corso della trasmissione andata in onda su Rai1, “La Prima Volta”. Il racconto commovente di Elvira (originaria di Promano), detta Pilota per la sua paura degli aerei durante i bombardamenti ai tenmpi della Grande Guerra, è terminato infatti con un momento clou. Il nipote Benedetto Paolucci, molto affezionato alla zia scomparsa qualche mese fa, ha deciso di lanciarsi con il paracadute tenendo in mano lo striscione con una dedica.

Una storia raccontata con grande sensibilità dalla stessa conduttrice e che ha tenuto incollato il pubblico alla tv. Il nipote Benedetto era diventato famoso sul web grazie alle Instagram Stories girate insieme con la zia la sera prima di andare a dormire. Commozione nel vedere il gesto del nipote che ha voluto così rendere omaggio alla “Pilota”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento