menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Milano progetto di ricerca contro il cancro, porterà il nome della "mamma coraggio" umbra

"Le cellule staminali tumorali come nuova frontiera di ricerca per la cura del tumore ovarico. Progetto di Ricerca dedicato a Silvana Benigno donna, moglie, mamma, figlia e amica coraggiosa"

Partirà da dell’Istituto Europeo Oncologico di Milano il progetto di ricerca contro il cancro dedicato alla mamma coraggio umbra, Silvana Benigno. Le cellule staminali tumorali come nuova frontiera di ricerca per la cura del tumore ovarico: è questo il titolo del progetto che porterà il nome di Silvana Benigno “donna, moglie, mamma, figlia e amica coraggiosa”.

L’annuncio è stato durante la consegna ufficiale della raccolta fondi grazie alla vendita del libro “Il tuo sorriso ribelle” dedicato proprio a Silvana. Grande la commozione da parte della figlia Federica e del marito Fabrizio quando i vertici dell’ente hanno reso nota la volontà di riconoscere a Silvana “un grande merito per quanto fatto in vita a sostegno della ricerca contro il cancro, attività poi portata avanti dai congiunti con altrettanto impegno e dedizione nel ricordo di Silvana”.

Intanto verranno organizzate fin da subito altre iniziative per continuare a supportare la ricerca, in sinergia con la Fondazione. All’appuntamento di ieri allo Ieo di Milano erano presenti la figlia di Silvana, Federica, e il marito Fabrizio, ricevuti da Marta Medi, responsabile Raccolta Fondi e Comunicazione della Fondazione e Federico Palazzotto, referente Eventi e Iniziative Speciali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento