Attualità

INVIATO CITTADINO Un profumo unico e tutto perugino dedicato al mito di Agilla e Trasimeno

Ecco come da un input culturale si genera una creazione, tutta da… annusare

Profumi di Perugia – attraverso il suo titolare Carlo Sargenti – crea un profumo ispirato al mito di Agilla e Trasimeno. La storia che incrocia miti e leggende del Lago di Perugia muove sentimenti e professionalità. Tanto che Carlo, fondatore della nota profumeria artistica e creatore di essenze, affascinato dalla storia sulle pagine di PerugiaToday, non ha potuto astenersi dal dedicare al mito di Agilla e Trasimeno un profumo nuovo di zecca.

L’input proviene da noi e dai versi: “Abita il lago e n’è signora Agilla, / ninfa e maga, servita da un corteggio / di altre ninfe”, scritto dell’amico poeta Alessandro Valecchi nella sua “Agilla e Trasimeno – Taccuino del Lago” (Guerra editore).

Scrive Sargenti: “Le note acquatiche introducono al Ninfeo di Agilla. Profumi d’agrumi dissipano le tensioni, fiori di lillà rilassano corpo e mente. Vaniglia e gelsomini inebriano i sensi, il mughetto regala felicità. Fiori d’arancio per coronare il sogno d’amore”.

E precisa: “Famiglia olfattiva: acquatica/ legnosa. Testa: Agrumata, floreale (bergamotto, arancia, limone). Cuore: Fiorito (gelsomino, lillà, mughetto, fiori d’arancio). Fondo: Ambrato- animale- talcato (vaniglia, fava tonka, fieno)”.

Ecco come da un input culturale si genera una creazione, tutta da… annusare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Un profumo unico e tutto perugino dedicato al mito di Agilla e Trasimeno

PerugiaToday è in caricamento