Attualità Ponte San Giovanni

INVIATO CITTADINO “Donna dell’anno 2021”, la Pro Ponte premia Elda Luchetti

La cerimonia si è svolta nel giardino dell’Emporio Siloe, alla presenza del parroco, del responsabile Siloe e di alcune volontarie

8 marzo. Giornata della donna… che si adopera per fare del bene. Sul podio la ponteggiana Elda Luchetti. Un premio meritatissimo, quello che la Pro Ponte ha riconosciuto a Elda, nominata “Donna dell’anno 2021”.

Quest’anno non si è potuta tenere la conviviale, nel corso della quale viene tradizionalmente consegnato l’ambitissimo riconoscimento. Ma, se è vero che la vita è fatta di simboli, il valore dell’onorificenza resta immutato.

La consegna a cura di Roberta Cardinali, vice presidente della Pro Ponte, e Francesca Befani consigliera. La cerimonia si è svolta nel giardino dell’Emporio Siloe, alla presenza del parroco, del responsabile Siloe e di alcune volontarie.

Ricordiamo che Elda è da anni impegnata col gruppo della Caritas Diocesana di Ponte San Giovanni a gestire l’Emporio.

L’Emporio sociale è un piccolo “market” che eroga beni di prima necessità a persone o famiglie in precarie condizioni economico-sociali.

La distribuzione avviene in una dimensione solidale e non umiliante a carico di quanti si trovano in difficoltà. È cura dei promotori attivare forme di cessione amichevole e affettuosa.

La premiata ha ricevuto le congratulazioni del presidente Antonello Palmerini. Con emozione. Perché fare del bene raddoppia le gioie e divide i dolori a metà. È, insomma, una panacea contro il male di vivere che affligge i nostri tempi, in queste particolari circostanze pandemiche. Precarie e demoralizzanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO “Donna dell’anno 2021”, la Pro Ponte premia Elda Luchetti

PerugiaToday è in caricamento