Cento bambini alla scoperta del mondo grazie allo Science camp 2020 del Post di Perugia

Dai misteri delle panificazione agli odori delle piante e dal 31 agosto di riparte con nuovo iniziative

Sette settimane di attività per i più piccoli, dopo il lungo periodo di chiusura imposta dall'emergenza sanitaria. Il bilancio della prima parte delle attività estive del Post - Museo della scienza Perugia, è positivo.

Riceviamo e pubblichiamo il saluto che il presidente del Post, Francesoc Gatti, ha voluto affidare ai social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al termine delle prime sette settimane dello Science Camp 2020 è il momento di un primo bilancio: dopo tre mesi e mezzo di chiusura forzata per l'emergenza Covid-19, si può dire che il POST - Museo della Scienza Perugia ha saputo erogare in favore della collettività un servizio pubblico fondamentale, nel pieno rispetto della normativa vigente - scrive il presidente Francesco Gatti - Desidero ringraziare in primo luogo uno ad uno i dipendenti della Fondazione, la direttrice Anna Rebella, Simona Bedini, Angela Gallo, Michele Marini, Raffaella Pellegrini e Benedetta Pierini. Un sentito ringraziamento poi va all'amministrazione del Comune di Perugia, per il sostegno e la vicinanza dimostrata; grazie alle operatrici e ai volontari che hanno prestato la loro opera nei Campus, grazie ai collaboratori esterni, a Silvia, a Sergio, a Vincenzo, ai ragazzi di Kidsbit, ad Agnese e Francesca, a Isabella e Isotta, a Caterina e Valentina... senza dimenticare il 'mitico' Plutarco. Grazie poi ai Vivai Massarroni, che ci hanno ospitato con simpatia e affetto, a Luana e Fabrizio in particolare, e a tutti i nostri partner. Soprattutto, però, il mio personale grazie va ai nostri piccoli ospiti, circa 100 tra bambini e ragazzi, i quali, dopo mesi di forzata permanenza in casa, hanno potuto vivere - finalmente all'aperto - un'esperienza che, mi auguro, porteranno nel loro cuore a lungo. Ci rivediamo tra un mese esatto: il 31 agosto riprenderanno i nuovi cicli di Campus, e, sempre nel rispetto della normativa anti Covid-19, il museo della scienza riaprirà in autunno con nuove iniziative spettacolari, anche legate al DigiPass Perugia, e nuove mostre sempre più coinvolgenti. Siamo pronti ad andare lontano, venite con noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento