INVIATO CITTADINO Ponte San Giovanni, ecco la colossale “Mano multietnica” di Paolo Ballerani e Mauro Tippolotti

Non un semplice elemento di arredo urbano, ma un prototipo di opera d’arte contemporanea che spicca davanti alla vegetazione dell’area verde del Parco Bellini

La colossale “Mano multietnica” di Paolo Ballerani e Mauro Tippolotti collocata a Ponte San Giovanni, a lato della chiesa di San Bartolomeo. Non un semplice elemento di arredo urbano, ma un prototipo di opera d’arte contemporanea che spicca davanti alla vegetazione dell’area verde del Parco Bellini.

Ricordiamo ai lettori che l’opera fu presentata nel 2015 presso la ex Chiesa della Misericordia in via Oberdan in occasione della mostra “Odissea”.

Commenta il critico d’arte Andea Baffoni: “L’opera esprime l’apertura verso la diversità, prendendo come simbolo la mano aperta e dotandola di sette aste raffiguranti lo Shanghai, gioco popolare di origine orientale, ma diffuso in tutto il mondo e per questo individuato come simbolo di unità”.

La grande mano è adagiata su un basamento in corten e svetta col suo colore bianco, raggiungendo l’altezza di circa 4 metri.

Dice Baffoni: “I colori vivaci delle aste contrastano con vigore, donando all’insieme energia e dinamismo”.

Alla inaugurazione hanno presenziato, in rappresentanza dell’Amministrazione cittadina, il Sindaco Andrea Romizi e l'assessore alla cultura Leonardo Varasano.

Ponte San Giovanni, crogiuolo di culture, costituisce il luogo ideale per una sintesi di carattere antropologico, attenta ai valori dell’integrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’inaugurazione è stata preceduta dalla benedizione da parte del parroco della parrocchia di San Bartolomeo. Grande concorso di ponteggiani ed espressione di unanime apprezzamento per l’opera che ha caratteristiche di originalità e asseconda una matura socialità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento