Dagli incidenti sul lavoro ai sopralluoghi per stanare gli inquinatori: super bilancio della polizia locale

Tra i dati emersi dal report, c’è il ritrovamento e la riconsegna di due auto precedentemente rubate, sette indagini delegate dall’autorità giudiziaria, 584 accertamenti eseguiti dalla municipale di Bastia

Ventisette denunce per infortuni sul lavoro (con prognosi superiore ai trenta giorni), 356 violazioni per eccesso di velocità, 66 persone identificate (si cui 32 controlli su accampamenti rom, sinti e camminanti). E, ancora: 22 sopralluoghi edilizi e 48 sopralluoghi ambientali.  È il bilancio delle attività della polizia locale di Bastia Umbra svolte nell’anno appena trascorso.

Dalle denunce per gli oggetti smarriti alla tutela ambientale (rifiuti e sopralluoghi igienico sanitari e per inquinamento acustico), passando per la gestione della viabilità in occasione di eventi e manifestazioni cittadine nel Comune di Bastia Umbra, la polizia locale è sempre in prima linea per la comunità.

Tra i dati emersi dal report 2019, c’è il ritrovamento e la riconsegna di due auto precedentemente rubate, sette indagini delegate dall’autorità giudiziaria, 584 accertamenti (segnalazioni o istanze varie su cui si è intervenuti) e cinque sopralluoghi per inquinamento acustico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento