Pievaiola, il Comitato torna alla carica: "Sia applicato il protocollo d'intesa, il collegamento con Chiusi una risorsa per tutto il territorio"

La proposta per facilitare il raggiungimento della cittadina toscana e usufruire dell'alta velocità

Collegare Perugia a Chiusi Scalo per “aprire” il territorio all'Alta Velocità (da Chiusi) e all'autostrada A1. Il Comitato Pievaiola torna a sollecitare l'attuazione del protocollo d'intesa, datato 2013, e ancora rimasto solo sulla carta. Il tratto interessato della Pievaiola, spiega Augusto Peltristo, presidente del Comitato, è quello che va da Strozzacapponi a Fontignano. Ma propone e sollecita anche altri relativamente piccoli interventi che porterebbero, sostiene, a un considerevole potenziamento dei collegamenti in tutta la zona, di servizio per tutta la Provincia. “E’di fondamentale importanza – sostiene Peltristo - che i lavori di adeguamento della Pievaiola vengano effettuati in tempi rapidi, migliorando così sensibilmente le condizioni di sicurezza e la fluidità del traffico sull’infrastruttura e soprattutto vista l’importanza sempre crescente dei collegamenti ferroviari con treni ad alta velocità, si ritiene opportuno realizzare un collegamento stradale fra Perugia e la stazione FF.SS. Di Chiusi Scalo dove si fermano diversi treni ad alta velocità che permettono un collegamento rapido con le maggiori Città del nord e sud Italia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si ritiene – conclude - che per completare il collegamento Perugia – Chiusi Scalo è necessario utilizzare la strada provinciale 309 di Moiano nel tratto dall’intersezione con la regionale 220 nel comune di Piegaro con la località Palazzolo nel comune di Città della Pieve, dove con la realizzazione di un breve tratto di variante si potrebbe raggiungere facilmente la regionale 71 e quindi Chiusi Scalo. E’ evidente iche l’adeguamento della provinciale 309 di Moiano sarebbe particolarmente utile per tutta la Valle del Nestore che potrebbe collegarsi molto più rapidamente con la 71 e con la A1”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento