Attualità

INVIATO CITTADINO Quel corridoio di accesso alla sede centrale dell’Università va completato

Lavori chiusi, ma non finiti. Manca la stuccatura delle fughe

Quel corridoio di accesso alla sede centrale dell’Università va completato. Lavori chiusi, ma non finiti. Manca la stuccatura delle fughe.

Ne abbiamo parlato a più riprese. Prima evidenziandone lo stato pietoso, con pietre frantumate dai pullman e solchi ricolmi d’acqua [Strade e lavori, finalmente s’interverrà sul settore degradato di piazza dell’Università (perugiatoday.it)].

Poi plaudendo all’iniziativa di ripristino [Piazza dell’Università, finalmente il rifacimento completo della zona pavimentata in pietra rosa (perugiatoday.it)]. Che è stata condotta dopo tempi biblici di attesa, ma con buona esecuzione.

Resta però una magagna che abbiamo avuto modo di segnalare verbalmente al Rettore Maurizio Oliviero e all’ingegner Paolo Belardi. I quali osservano correttamente che si tratta di proprietà comunale e che ad altri spetta il compito di intervenire.

Il ripristino è stato effettuato in maniera adeguata, ma il lavoro non è completato. Manca infatti la stuccatura, inutilmente attesa e – a questo punto, c’è da credere – vanamente promessa.

Pare, insomma, che i lavori siano stati chiusi ma non conclusi ad arte. Restano infatti dei solchi nella connessione fra le pietre. Solchi e fenditure che, con la stagione invernale, saranno invasi da acqua che, gelando, finirà col danneggiare le pietre sostituite. Ne abbiamo già parlato, senza ricevere riscontro [Piazza dell’Università. Transenne rimosse, cantiere chiuso, ma lavoro incompleto. Cosa manca (perugiatoday.it)]. Qualcuno però dovrà rispondere e corrispondere.

Il fatto è che la proprietà è del Comune e ad esso spetta il compito di sollecitare l’impresa ad effettuare il completamento. Ma il “collaudo” è stato effettuato? E ha dato esito positivo? Questo si chiedono i cittadini e quanti sono interessati al buon aspetto della città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Quel corridoio di accesso alla sede centrale dell’Università va completato

PerugiaToday è in caricamento