Attualità

Perugia si batte contro l'obesità e patologie correlate, appuntamento sabato e domenica con gli specialisti

L'obiettivo perseguito è quello di educare a un corretto stile alimentare. A tale scopo saranno effettuate, a richiesta, interviste alimentari, valutazioni su caratteristiche antropometriche e sullo stato nutrizionale, in maniera assolutamente libera e gratuita

Biologo nutrizionista in piazza. La Vetusta aderisce convintamente alla quinta edizione della "Giornata Nazionale del Biologo Nutrizionista" che si terrà in questo week end (19 e 20 maggio). Responsabili per Perugia il fiduciario Enpab dott. Piero Labate, e la dottoressa Ilaria D’Angelo, che presteranno volontariamente e gratuitamente la loro opera professionale. L'obiettivo perseguito è quello di educare a un corretto stile alimentare. A tale scopo saranno effettuate, a richiesta, interviste alimentari, valutazioni su caratteristiche antropometriche e sullo stato nutrizionale, in maniera assolutamente libera e gratuita.

I problemi centrali sono quelli di sovrappeso e obesità (specialmente quella addominale), la cui consistenza risulta associata a un maggior rischio di malattie infiammatorie croniche. Da qui l’importanza di mantenere un corretto stile di vita, a tutte le età, e garantire un’educazione alimentare diffusa. “Al fine di prevenire l’insorgenza di patologie, è necessario ridurre l’assunzione quotidiana di tutti i cibi fortemente calorici, quindi gli alimenti molto ricchi di grassi e di zuccheri che possono favorirla”, dice la dottoressa Ilaria  D'Angelo, Biologa Nutrizionista. Che precisa: “Secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, in Europa l’86% dei decessi e il 77% della perdita di anni di vita in buona salute sono provocati da patologie croniche (malattie cardiovascolari, tumori, diabete mellito, malattie respiratorie croniche, problemi di salute mentale e disturbi muscolo scheletrici).

In questo quadro si inserisce, appunto, il progetto in cui è coinvolta la cittadinanza. La Giornata ha l'obiettivo di educare a un corretto stile alimentare sensibilizzando il cittadino sulla necessità di un’alimentazione varia, sana e bilanciata e informandolo dei rischi di un’alimentazione non corretta. Contestualmente, s’intende promuovere l’abitudine a una costante attività fisica a tutte le età, mirando a rimuovere radicate abitudini non salutari. Appuntamento in piazza della Repubblica, lato Feltrinelli, dalle 10 alle 19 di sabato e domenica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia si batte contro l'obesità e patologie correlate, appuntamento sabato e domenica con gli specialisti

PerugiaToday è in caricamento