La città che cambia, 3milioni di euro per la nuova scuola di Ponte Pattoli. Tuteri: "Una svolta per il territorio"

Oggi in Giunta, su proposta del vice-sindaco Tuteri, via libera al dossier con contestuale dichiarazione di pubblica utilità dell’opera

Dopo un lungo iter burocratico, dopo diversi voti favorevoli, alla fine il progetto definitivo, con tutte le carte in regola, del nuovo plesso scolastico di Ponte Pattoli sta giugnendo al termine. Oggi in Giunta, su proposta del vice-sindaco Tuteri, via libera al dossier con contestuale dichiarazione di pubblica utilità dell’opera. Il Comune di Perugia e la ditta espropriata hanno trovato un accordo per la cessione volontaria dei terreni dove sarà realizzata la scuola. L’opera ha un costo complessivo di 3 milioni di euro, finanziati interamente dal Comune di Perugia con accensione di un mutuo alla Cassa Depositi e prestiti. 

“Si tratta – ha spiegato il vice sindaco Gianluca Tuteri – di uno degli interventi centrali previsti nell’ambito del cosiddetto “piano scuole” di cui l’amministrazione comunale si è dotata da tempo. Oggi l’iter compie un passo in avanti decisivo in direzione della realizzazione del nuovo plesso, molto atteso da parte della popolazione della zona. Questa giunta punta molto sull’area di Ponte Pattoli, con l’obiettivo di valorizzarla e rivitalizzarla". Ora bisogna capire i tempi tecnici per gare e inizio del cantiere. Ma un deciso passo avanti è stato fatto. 
 
"Credo che questo importante progetto possa rappresentare - ha concluso Tuteri -  per la frazione perugina, e per tutte le aree limitrofe, un momento di svolta: la presenza di una scuola nuova, di ultima generazione, sicura ed accogliente è fattore in grado di favorire la crescita del territorio, attirando investitori e famiglie ed in generale aumentando la percezione della sicurezza visto che i nostri giovani sono sinonimo di vitalità. In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, rappresenta soprattutto un investimento sui nostri giovani e sul loro futuro”. Ora bisogna capire i tempi tecnici per gare e inizio del cantiere. Ma un deciso passo avanti è stato fatto". 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento