rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Muore a 63 anni l'imprenditore Giuseppe Palmerini, il cordoglio del Comune

Con il fratello Antonello ha mantenuto e sviluppato l’azienda creata nel dopoguerra dai genitori Rino e Amelia

L’amministrazione comunale esprime profondo cordoglio per la morte di Giuseppe Palmerini.

Palmerini, scomparso all’età di 63 anni, è stato un importante imprenditore perugino. Insieme al fratello Antonello ha mantenuto e sviluppato l’azienda creata nel dopoguerra dai genitori Rino e Amelia e diventata una delle più rilevanti realtà di Ponte San Giovanni e della città. Esponente di una famiglia da sempre legata al territorio, con il fratello si è prodigato per la valorizzazione di beni comuni, come il Monumento ai caduti di via Ponte Vecchio, contribuendo anche ai restauri della Fonte di San Francesco e degli affreschi nella Sala dei Quattro Elementi di Palazzo Conestabile della Staffa.

Giuseppe Palmerini si è distinto, altresì, per la passione e l’impegno nel mondo dello sport: è stato, tra l’altro, dirigente della Asd Pontevecchio e presidente del Comitato Regionale Umbro della Figc.

A nome della città l’amministrazione rivolge sentite condoglianze a tutta la famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 63 anni l'imprenditore Giuseppe Palmerini, il cordoglio del Comune

PerugiaToday è in caricamento