menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INVIATO CITTADINO C'è "moroso" e moroso. A Perugia sono tanti

Peraltro, hanno lasciato il “chiodo” grandi aziende, partiti politici, studi professionali, enti pubblici, ristoranti

Avere il “moroso” – in certe regioni del Nord – indica un rapporto affettivo. A Perugia, purtroppo, i morosi sono tantissimi. Intendendosi per tali, come spiega il dizionario, “il debitore, l’insolvente”. Dunque, nella città del Grifo, anziché diminuire, i morosi della Tari aumentano. Fra loro anche due assessori in carica che, avendo votato la definizione agevolata e successivamente aderito, sono in palese conflitto d’interessi.

Questo afferma il candidato a sindaco Carmine Camicia. Che racconta come le somme dovute superino i 100 milioni. Che, non pagati da chi di dovere, verranno spalmati sui contribuenti onesti.

Peraltro, hanno lasciato il “chiodo” grandi aziende, partiti politici, studi professionali, enti pubblici, ristoranti. Insomma: quanti potevano bellamente pagare. Perché sono soldi dovuti e, in ogni caso, recita il brocardo “primum solvere, deinde repetere”, laddove ci sia da richiedere indietro qualcosa.

Invece i morosi si ispirano al detto “primum… sibi non nocere”. Ovvero non farsi male… al portafogli. Poi… chi vivrà vedrà. “Per spulciare quell’interminabile elenco – osserva Camicia – ho dovuto sguerciarmi per un’intera nottata: i nomi non sono in ordine alfabetico e allora, se vuoi trovare qualcuno di preciso, devi spulciarli fino allo sfinimento”. Camicia presenta ora una proposta di definizione agevolata che tende a punire quanti abbiano un debito esagerato: si tratta di togliere il servizio e di non concedere concessioni edilizie o di altra natura.

Basteranno queste minacciate penalità a ridurre i contenziosi? O i soliti noti si atterranno al detto “Ad moriendum ac solvendum sempre tempus est”? Ossia “A pagà e a morì se fa sempre n tempo!”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento