rotate-mobile
Attualità

Ministero Interni premia il progetto sicurezza 2024 dell'asse Romizi-Merli-Scoccia: assunzioni e super sala operativa

Il via libera è stato dal Prefetto nel corso del Comitato Ordine pubblico. "Nuovi strumenti e collegamenti in tempo reale con le altre forze dell'ordine per prevenire furti in città"

Rappresenta una svolta a riguardo della sicurezza cittadina - sia per scambio informazioni in tempo reale che per il monitoraggio dei veicoli sospetti - il progetto presentato dall'amministrazione Romizi approvato dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per l’impiego dei contributi statali assegnati dal Ministero dell’Interno, per il triennio 2024-2026. Il fondo, diviso in tre anni, prevede quasi 500mila euro. 

Il progetto proposto dal Comune di Perugia prevede, in particolare, la realizzazione di una nuova sala operativa della Polizia Locale dotata di apparati tecnologici avanzati, che garantirà finalmente una interconnessione con le Sale Operative delle Forze di Polizia, l’installazione di un server per la lettura delle targhe dei veicoli, nonché l’assunzione a tempo determinato di personale della polizia Locale (2 unità nel 2024 che diventeranno 3 nel 2025 e 4 nel 2026).

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha sottolineato ha definito il progetto un forte rafforzamento soprattutto in fatto di furti in abitazione che sono spesso opera di banditi pendolari che provengono da altre regioni e operano in due-tre giorni - tramite l'aiuto dei basisti locali - per poi ripartire tramite Raccordo o E45.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ministero Interni premia il progetto sicurezza 2024 dell'asse Romizi-Merli-Scoccia: assunzioni e super sala operativa

PerugiaToday è in caricamento