Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Perugia in lutto, è morto Lucio Manna: il ricordo del Comune

Si è spento nei giorni scorsi Lucio Manna, apprezzato dirigente del Consiglio regionale dell’Umbria, "noto soprattutto per il suo essere artista poliedrico e garbatamente ironico e pungente"

Si è spento nei giorni scorsi Lucio Manna, apprezzato dirigente del Consiglio regionale dell’Umbria, "noto soprattutto per il suo essere artista poliedrico e garbatamente ironico e pungente".

L’amministrazione comunale, nell’esprimere il proprio cordoglio, ricorda "lo stretto rapporto che legava Manna all’Umbria e alla città di Perugia, dove aveva scelto di restare, malgrado risiedesse da tempo a Roma con la famiglia. Suo padre Aldo fu dapprima consigliere comunale di Perugia, nel 1946, e successivamente assessore alle finanze. Nel 1948 venne eletto Sindaco della città e riconfermato nel 1952, fino al gennaio 1953. Lucio Manna aveva spesso raccontato l’Umbria con la sua arte ed era stato molto attivo nella vita culturale cittadina, a fianco dell’Associazione Priori. Ha esposto in varie parti d'Italia: Perugia, Spoleto, Roma, Varsavia, ricercatissimo da poeti e scrittori, ne ha illustrato decine di volumi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia in lutto, è morto Lucio Manna: il ricordo del Comune

PerugiaToday è in caricamento