Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Perugia in lutto, è morto Giuseppe Occhioni. Romizi: "Lascia un grande vuoto"

Ricci: "Con Peppe se ne va un uomo d’altri tempi, educato e discreto, un esempio di stile che ricorderemo sempre"

Perugia in lutto per la morte di Giuseppe Occhioni. "Consulente finanziario, ma anche giornalista sportivo conosciuto e apprezzato, Occhioni si era sempre adoperato in prima persona e con autorevolezza per la categoria, sia nell’ambito dell’Ussi che dell’Ordine, a livello regionale e nazionale", ricorda il sindaco di Perugia, Andrea Romizi. “Ci stringiamo al dolore della famiglia e dei colleghi di Occhioni -si legge nella nota del Comune- per questa perdita repentina, che lascia un grande vuoto in tutti coloro che lo hanno conosciuto, apprezzato e amato”. 

"Un grande professionista, ma soprattutto un grande uomo. Se ne è andato in silenzio, con il suo consueto  atteggiamento sobrio e di grande dignità", ricorda la vice presidente del consiglio comunale di Perugia, Roberta Ricci. "Ho avuto modo di apprezzarne le sue indubbie qualità umane, dopo quelle professionali di giornalista competente, soprattutto negli ultimi anni, visto che eravamo colleghi nella stessa Banca, in qualità di Consulenti Finanziari. Eravamo soliti scambiarci, il lunedì mattina in ufficio, opinioni sulle partite del Perugia, che lui continuava a seguire con immutato spirito sportivo, con i suoi commenti sempre arguti, sia in qualità di ospite nelle varie trasmissioni televisive, che con articoli per diverse testate giornalistiche. In queste occasioni, ci raccontava anche gustosi aneddoti sul dietro le quinte, confidando sulla discrezione nel non darne diffusione. Con Peppe se ne va un uomo d’altri tempi, educato e discreto, un esempio di stile che ricorderemo sempre".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia in lutto, è morto Giuseppe Occhioni. Romizi: "Lascia un grande vuoto"

PerugiaToday è in caricamento