Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Perugia, al giardino di San Matteo degli Armeni trionfa la musica popolare del Sud Italia

L’hanno proposta in trio Sandro Paradisi (fisarmonica e tastiere), Juri Pecci (batteria) e la splendida Mariangela Berazzi (voce e tamburi a cornice)

Al Giardino di San Matteo degli Armeni trionfa la musica popolare del Sud Italia. L’hanno proposta in trio Sandro Paradisi (fisarmonica e tastiere), Juri Pecci (batteria) e la splendida Mariangela Berazzi (voce e tamburi a cornice).

Un programma che ha abbracciato il folclore dalla Sicilia (pezzi di Rosa Balistreri) alla Campania, dalla Sardegna alla Calabria.

Paradisi è concertista e compositore con un ruolo di primo piano nel contesto nazionale. Ha lavorato con Bennato, Banco di Mutuo Soccorso e Avion Travel. Lo abbiamo visto all’opera coi nostri Mirko Revoyera e Donati & Olesen.

Jury Pecci si è diplomato al Conservatorio Morlacchi. Ha operato con star del calibro di Ute Lemper, Ornella Vanoni, Andrea Bocelli, Syria, Mino Reitano, Rita Forte.

Mariangela si è formata al peruginissimo CUT, sotto la guida di Roberto Ruggeri, Sergio Ragni, Giampiero Frondini. Vanta esperienze internazionali. Ha studiato letteratura, antropologia culturale e teatrale, psicologia, canto e ricerca vocale, tamburi e danze popolari. La ricordo, giovanissima debuttante, insieme all’indimenticabile amico Valter Corelli.

Lo spettacolo ha coinvolto e interessato. Malgrado il pubblico sia stato fortemente disturbato da un vento gelido che richiedeva foulard e giacche a vento. Ma più del vento hanno travolto la straordinaria vitalità dello spettacolo cui Mariangela ha saputo conferire ritmo e sapore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, al giardino di San Matteo degli Armeni trionfa la musica popolare del Sud Italia

PerugiaToday è in caricamento