Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Perugia, dal Comune 6 milioni di euro per strade e marciapiedi: la mappa degli interventi

Il 'Piano strade 2021' presentato dal sindaco Romizi e dall'assessore Numerini: "Una progettualità senza precedenti"

Oltre 6 milioni di euro per la riqualificazione di strade e marciapiedi di Perugia. Queste le risorse messe in campo per il 2021 dall'amministrazione comunale che oggi (venerdì 14 maggio) ha presentato il suo Piano in conferenza stampa alla presenza del sindaco Andrea Romizi e di Otello Numerini, assessore ai Lavori pubblici. Complessivamente l’investimento supera i 6 milioni di euro, dato senza precedenti, così composto: due milioni di euro stanziamento 2020, 2,6 milioni di euro stanziamento 2021, 450mila euro rotatoria e marciapiede a Lacugnano, un milione di euro per gli interventi del cantiere e per i ripristini.

Perugia, Piano strade 2021: gli interventi nel dettaglio

Nel suo intervento il primo cittadino ha spiegato che "nel 2021 l’amministrazione ha l’ambizione forte di presentare alla città, e conseguentemente di realizzare, un piano straordinario di lavori, a seguito di un’annata (il 2020, ndr) difficile a causa dell’emergenza sanitaria (legata alla pandemia da coronavirus, ndr) e dello slittamento dell’approvazione del bilancio. Oggi, tuttavia, la risposta che il Comune di Perugia fornisce è significativa, con risorse complessive per il piano strade/marciapiedi che superano i 6 milioni di euro, a conferma di una materia che rappresenta per l’amministrazione un’assoluta priorità. Nelle ultime due annualità (2020-2021) – spiega ancora il sindaco – l’impegno del Comune dal punto di vista economico è cresciuto ulteriormente, visto che si è passati dai 1,5 milioni all’anno stanziati dal 2014 in avanti fino agli oltre 6 milioni di lavori in partenza. Cifre di primo piano, addirittura dieci volte superiori alle sole centinaia di migliaia di euro che venivano riservate a questa partita ante 2014". 

Una progettualità "senza precedenti - ha evidenziato ancora Romizi - che consentirà di garantire il completo rifacimento di alcune arterie centrali per la città, diffuse su tutto il territorio comunale.
Un ruolo centrale in tutto questo avrà anche il cantiere comunale cui è stata messa a disposizione una nuova finitrice, consentendo così all’Ente di poter intervenire autonomamente in aggiunta alle opere appaltate con gara". Soddisfazione è infine stata espressa dal sindaco per il "nuovo approccio che si è inteso seguire da quest’anno sul tema della riqualificazione dei marciapiedi: ciò avverrà, in sostanza, tramite una pianificazione specifica per priorità e non più solo nei casi di urgenza e su segnalazione".

Continua a leggere >>> 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, dal Comune 6 milioni di euro per strade e marciapiedi: la mappa degli interventi

PerugiaToday è in caricamento