Colli della Trinità, ladri tentano il colpo ma il "controllo di vicinato" li mette in fuga e senza bottino

Piccole forme di controllo di vicinato stanno crescendo a Perugia e Corciano. Lo scambio di notizie in tempo reale facilità la Polizia e i residenti

Il controllo di vicinato che si effettua attraverso un veloce scambio di informazioni via telefono (da messenger a WhatsApp), sta dando buoni frutti e sono sempre di più i cittadini che utilizzano questa formula per garantire sicurezza e allo stesso tempo collaborare con le forze dell'ordine. Ne sanno qualcosa i residenti del Colle della Trinità che, nella serata del 20 agosto, hanno dovuto fronteggiare due ladri che hanno visitato diverse proprietà ma senza successo. Il primo assalto è avvenuto in una villa intorno alle 19:

i criminali hanno scardinato la porta finestra entrando in casa alla ricerca di beni di valore. Ma sono stati poi costretti alla fuga, senza arraffare niente, con il ritorno dei proprietari. A quel punto è scattato l'allarme via WhatsApp ai residenti dell'area che, così, hanno blindare le proprie abitazioni. Fondamentale è stato il ruolo della Polizia che è subita intervenuta alla Trinità per un accurato sopralluogo. I ladri però hanno fatto perdere le proprio tracce ma senza aver rubato niente. 

immagine-12

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento