rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Perugia 1416, l'edizione della "rinascita": novità e attese per il prossimo grande palio cittadino

Maria Teresa Severini, presidente dell'Associazione organizzatrice, racconta a Perugia Today le novità del 2022 e spiega il significato sociale e aggregativo dell'iniziativa

Il conto alla rovescia è iniziato e si avvicina a grandi passi (gioiosi) l'edizione 2022 di Perugia 1416, decisamente quella della rinascita.

“Siamo tanto emozionati - ci racconta Maria Teresa Severini, presidente dell’Associazione organizzatrice del grande evento - di tornare in presenza, anche se non ci siamo mai fermati negli ultimi due anni, portando avanti iniziative senza pubblico e spostandoci online”.

Quest’anno invece il pubblico ci sarà e non solo dal 9 al 12 Giugno, date in cui è calendarizzata la sfida storica con l'imperdibile corteo, ma anche in una lunga serie di eventi di preparazione già iniziati.

“Tra le novità di questa edizione c’è proprio quella di un corteo unico, che non prevede un punteggio finalizzato all’attribuzione del Palio. La sfida sarà tutta sul terreno sportivo - aggiunge la Presidente - e tra le novità c’è proprio quella della sostituzione del lancio del giavellotto con il tiro con l’arco storico. La prova, che si svolgerà all’interno del Chiostro di San Lorenzo, ci permette di mantenerci tutti nel quadrilatero del centro storico. Questo per concentrare lì tutta la manifestazione in sinergia con gli operatori economici del centro e renderla più facilmente fruibile al pubblico e ai turisti. Questa sfida, così come la Mossa alla Torre, si svolgerà di domenica e saranno queste prove sportive assieme alla Corsa, a decretare il rione vincitore. Immancabili momenti di Perugia 1416 saranno poi l'ingresso di Braccio Fortebraccio che prima si faceva al Cassero, mentre quest’anno avverrà in piazza 4 Novembre, venerdì 10. La classica cerimonia di consegna delle Chiavi si terrà il sabato. Il corteo ospiterà delle delegazioni dello stesso periodo per avere i costumi coevi”.

Nella direzione di rafforzare il rapporto e il sostegno con gli operatori economici del centro cittadino, un vero e proprio “patto di amicizia”, il 1 Giugno l’Associazione inaugurerà la sua nuova sede in via Oberdan 50 e in quella occasione ci sarà una cerimonia di scambio dei doni con i rappresentanti del consorzio Perugia In Centro, di Perusia Futra e della Confraternita del Sopramuro. Infatti Perugia 1416 tributerà il Palio dell’edizione 2021 (non assegnato per via della pandemia) a queste realtà e loro consegneranno un dono in cambio.

“Sempre apprezzata - commenta ancora la Presidente Severini - l’apertura delle taverne; quest’anno inoltre ci sarà la domenica uno speciale pranzo medievale con i ristoratori del centro storico”.

Gran parte dell’iniziativa, naturalmente, è in mano al lavoro svolto dai rioni nel corso di tutto l’anno: “Lo scopo di Pg 1416 - precisa Severini - si comprende man mano negli anni: è una manifestazione che riguarda la città, i cittadini, i turisti, ha un taglio sociale, culturale e di sviluppo economico. I rionali stanno facendo un grande lavoro, organizzando il corteo e abbiamo lasciato in mano a loro questa iniziativa con la consulenza di Stefano Venarucci, per facilitare una partecipazione diretta di più persone. Sento una soddisfazione in questo approccio, vedo grande fermento tra i capitani ed è così che deve essere”.

Mentre la data del grande Palio di Perugia inesorabilmente si avvicina, non ci resta che goderci gli eventi in preparazione, come sempre tanti e diffusi per tutto il territorio cittadino.

Il programma degli eventi

  • ??20 maggio ore 18

Associazione Perugia1416 APS, Via G. Oberdan 50, 1p.

Letture di brani dal libro “Quasi Re” con Gregorio Rufini

  • 27 maggio 2022 ore 11

Logge di Braccio, Piazza IV Novembre

Presentazione Palio 2022

  • 30 maggio 2022, ore 18

Sala dei Notari di Palazzo dei Priori, Piazza IV Novembre

Conferenza  di Marion Bertholet (Université Grenoble Alpes) sul tema Sismondi e Braccio da Montone: un condottiero e un signore particolare?

Introduce e coordina Tommaso Di Carpegna Falconieri (Università di Urbino)

  • 1 giugno 2022, ore 11

Associazione Perugia1416 APS, Via G. Oberdan 50, 1p.

Conferenza Stampa per Inaugurazione della nuova sede della Associazione di Promozione Sociale Perugia1416

La cerimonia sarà articolata con:

  • Benedizione dei locali e saluto della Presidente.
  • Scambio di doni con il Consorzio Perugia in Centro a suggello del patto di amicizia e sinergia con Perugia1416.
  • Conferenza "Il grosso e le monete in uso a Perugia durante il periodo di Braccio”,
  • intervento di Andrea Cavicchi, professionista numismatico e storico della moneta.
  • Saranno esposti: Il grosso, il bolognino e il denaro picciolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia 1416, l'edizione della "rinascita": novità e attese per il prossimo grande palio cittadino

PerugiaToday è in caricamento