Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Corciano

Perugia 1416, anche il Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo ha la sua prima dama: è Chiara Pitarchini

La selezione tra sei candidate è avvenuta a Corciano, con cui il rione perugino ha un rapporto privilegiato per motivi storici

Anche il Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo ha eletto la sua prima dama, che rappresenterà il rione nella prossima settima edizione di Perugia 1416, la rievocazione storica che si terrà nell’acropoli dal 9 al 12 giugno 2022.

E' Chiara Pitarchini la dama prescelta nel corso della selezione, che si è svolta sabato sera, presso il ristorante Il Convento di Corciano, tra una rosa di sei candidate. 

Chiara, ha 26 anni e risiede a Mugnano, ha studiato ragioneria e da 7 anni lavora per una società che svolge attività di mediazione creditizia alle imprese. “Questa è stata la mia prima esperienza in ambito di rievocazioni storiche – racconta – e con tutta onestà non mi aspettavo questo emozionante risultato. Non vedo l'ora di mettermi alla prova in questa nuova avventura. Il Rione di Porta Sant'Angelo mi ha già accolto come se ne facessi parte da sempre”.

“L’evento è stato interessante per la sinergia che c’è tra Perugia e Corciano - spiega Franco Ivan Nucciarelli, console del Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo -, Comune con cui abbiamo un rapporto privilegiato per motivi storici, data la stretta dipendenza a Perugia, e perché afferente al nostro rione. Il centro storico di Corciano si è confermato uno dei teatri più indicati per organizzare iniziative come questa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia 1416, anche il Magnifico Rione di Porta Sant’Angelo ha la sua prima dama: è Chiara Pitarchini
PerugiaToday è in caricamento