Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità

Persone scomparse, da Perugia un progetto europeo per la formazione degli agenti

Iniziativa promossa dal Sindacato italiano unitario lavoratori di polizia

Il Siulp Umbria, primo in Europa, in qualità di partner del progetto Lost 2  organizza un’azione formativa pilota Tra i relatori interverrà il tenente colonnello Luigi Perri, docente aggiunto di tecniche investigative presso la scuola Marescialli di Firenze, e l’avvocato Nicodemo Gentile, presidente dell'associaizone Penelope Italia

Il Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia collabora alla progettazione di un piano formativo standardizzato a livello europeo e in questa prima fase ha organizzato, per domani, giovedì 4 luglio, un’azione formativa pilota, la prima in Europa, su “Migliorare il sistema di ricerca per contrastare il fenomeno in crescita delle persone scomparse in Europa”. Si tratta di un primo evento per la sperimentazione del percorso formativo..  Il programma prevede il tema su come inquadrare il fenomeno dal punto di vista investigativo; le analisi dei contesti del soggetto delle motivazioni e delle tempistiche: analisi e raccolta delle informazioni: rapporto con i media; ricostruzione e retroprospettiva della vita di una persona scomparsa, nel caso di un corpo non identificato.  Interverranno importanti relatori e autorità. Appuntamento al consiglio provinciale di Perugia dalle 8.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persone scomparse, da Perugia un progetto europeo per la formazione degli agenti
PerugiaToday è in caricamento