Fase 2, si torna nei parchi. Parlano i perugini: "Sembra di toccare il cielo con un dito"

Intanto la Polizia Municipale e la Protezione Civile hanno chiuso al pubblico tavolini e panche al Percorso Verde dopo un controllo nella principale area verde di Perugia

Lentamente, si torna verso uno spiraglio di normalità. Runners, cittadini in bici o a passeggio, voci allegre dei bambini che rincorrono una palla. E' un caldo giovedì primaverile e la gente, dopo due mesi di lockdown imposto dal Governo per contenere la diffusione del Covid 19, è tornata a riappropriarsi degli spazi verdi che ospita la città.  In primis il grande parco del Percorso Verde, a Pian di Massiano, luogo da sempre frequentato dai perugini di tutte le età. C'è chi passeggia con i propri bambini, chi corre in solitudine lasciandosi accarezzare dal vento e chi ne approfitta per leggere un libro all'aria aperta, sotto un cielo terso. Le panchine e i tavoli in legno, dopo l'ultimo controllo da parte della Polizia Municipale, sono stati interdetti al pubblico: troppi assembramenti, ancora vietati in questa seconda fase. 

"Io venivo qui tutti i giorni prima del lockdown - ci racconta un pensionato - è stato bello poter tornare a frequentare il parco dove si fanno anche piacevoli incontri " Sorride mentre con uno sguardo ci indica il fratello. Entrambi hanno deciso di trascorrere qualche ora passeggiando tra il verde degli alberi e la quiete del parco, muniti di mascherina e nel rispetto del distanziamento previsto. 

"Sembra di toccare il cielo con un dito, ci stiamo riabituando ai grandi spazi che per due mesi non abbiamo avuto" - aggiunge un papà a passeggio con il figlio al parco di Pian di Massiano che anche loro, prima delle restrizioni, frequentavano assiduamente.  "Una riapertura ottima - spiega il titolare del chiostro, costretto per due mesi a dover chiudere l'attività. Serranda alzata dal 4 maggio e tanta voglia di ripartire: "Ora noi facciamo servizio di asporto ed è un bene essere ripartiti perché questi sono i mesi migliori per frequentare il parco. C'è voglia da parte di tutti di uscire e di stare all'aperta, inoltre ho visto un gran rispetto delle regole da parte dei cittadini". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Era la prima volta, dopo due mesi, che uscivo. Io vivo in centro storico quindi il Percorso Verde era fuori discussione poterlo raggiungere - ci dice un giovane avventore  con l'augurio, aggiunge, di poter al più presto ripartire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento