menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco dei gatti di Ponte San Giovanni, si cerca nuova sede dignitosa. C'è l'ok del Comune

Impossibile riqualificare la vecchia sede. Da destra a sinistra per trovare un nuovo terreno con servizi e salubre

Il gattile di Ponte San Giovanni non può restare nell'attuale sede dove si trova dal 2006. La struttura è ormai diventata un problema oggettivo sia per la gestione dei felini in cerca di padrone che per i tanti volontari che ogni giorno si prendono cura di loro. In commissione comunale da destra a sinistra tutti uniti per individuare una nuova struttura adatta e con i servizi necessari per portare avanti questa importante opera.

Approvato l’ordine del giorno, seppur modificato,  dei consiglieri Pd Bistocchi, Borghesi, Paciotti, Ranfa e Zuccherini relativo alla rigualificazione del Parco dei Gatti di Ponte San Giovanni. La sede nuova si rende necessaria dato che non si possono fare delle migliorie su qualle esistente a causa della conformità urbanistica e quindi la variante su una struttura già esistente non è consentita. Si è ipotizzato un trasferimento del gattile in una zona, a Balanzano, quindi non lontano, di proprietà comunale e con i requisiti urbanistici adatti, oltre a essere adeguata dal punto di vista della sicurezza e della salubrità. Ma non a tutti convince la location (poco accessibile e fuori mano limiterebbe molto l’azione dei volontari).

Per questo si continerà a cercare una eventuale soluzione migliore anche se non di proprietà comunale. Si è chiesto però di agire in tempi brevi per risolvere la questione ormai giunta al limite. Basti pensare che nel 2006 la sede doveva essere provvisoria non avendo neanche l'allaccio dei servizi. Il Parco dei Gatti ospita circa 130 felini, accuditi dai volontari con il loro instancabile e impagabile lavoro e grazie alle donazioni di privati cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento