menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un regalo di Natale speciale per aiutare i malati oncologici: ecco il Paniere delle Eccellenze, dove comprarlo

A partire dal primo dicembre torna la nona edizione del Paniere delle Eccellenze, il regalo solidale frutto della generosità di 70 aziende del nostro territorio e della creatività di 30 volontari

La solidarietà si accende a Natale con Fondazione Ant Italia Onlus. A partire dal primo dicembre torna la nona edizione del Paniere delle Eccellenze, il regalo solidale frutto della generosità di 70 aziende del nostro territorio e della creatività di 30 volontari. È un regalo capace di scaldare i cuori di tante persone perché permette di dare un aiuto concreto ai malati oncologici della nostra regione attraverso l’assistenza medica domiciliare gratuita.

“E’ un piacere essere presente alla presentazione di questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore Edi Cicchi – organizzata da un’associazione, come Ant, che da anni sta facendo cose importanti per la nostra città. Quella di Ant è un’attività preziosa per la comunità soprattutto per il sostegno che offre ai malati ed alle loro famiglie. Non bisogna mai dimenticare, infatti, che quando si ammala una persona è come se si ammalasse un’intera famiglia- E’ quindi nostro dovere e di tutta la collettività lavorare per dare sollievo alle persone, proprio come sta facendo da decenni Ant anche grazie al supporto di tanti partners”.

Fondazione ANT, con una storia di 41 anni, è presente da 9 anni in Umbria e si occupa di prevenzione oncologica e assistenza medica domiciliare ai malati di tumore. ANT riesce a essere accanto ai malati di tumore e alle loro famiglie con una equipe medica composta da medici, infermieri, psicologo e nutrizionista. Assiste i malati che ne fanno richiesta portando nelle case il personale sanitario nelle zone di Perugia, Corciano, Magione e Passignano e Tuoro. I servizi medici gratuiti vengono garantiti attraverso le attività di raccolta fondi e le donazioni da parte di individui ed aziende. 

Venti tipologie di panieri sono proposte come occasione di dono per sostenere la prevenzione oncologica e l’assistenza medica domiciliare in Umbria. Diversi formati, dai più piccoli ai più grandi, sono confezionati in borsette di juta o nelle tradizionali cassette di legno, ma con un unico comune denominatore: i prodotti di qualità, dal vino alla birra, dalle marmellate ai cereali, passando per i legumi, l’olio extra vergine di oliva, la farina, la pasta, le tisane, le bottiglie di vetro vintage e persino i cosmetici.

I panieri li potrete trovare presso “da Cuore a Cuore – Charity Point” che si trova a Perugia in Via dei Filosofi 74 aperto dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30 (chiuso domenica mattina e lunedì mattina). I regali solidali di Fondazione ANT sono una valida idea anche per quelle aziende che desiderano fare a clienti e dipendenti un dono capace di mostrare la propria attenzione verso il sociale e la solidarietà.

Troverete postazioni con i volontari ANT in diverse località della regione: il 29 e 30 novembre al Santa Maria della Misericordia di Perugia, il 2-4-6 dicembre all’Ospedale di Branca, il 3-10-12 dicembre all’Ospedale di Città di Castello, 3-10-12 dicembre Ospedale di Assisi, il 19-29 novembre e il 6-20 dicembre Ospedale di Spoleto, il 19-20-23 dicembre Ospedale di Foligno. Per l’intero calendario delle postazioni del Paniere delle Eccellenze consultate ant.it/umbria.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Perugia, in partenariato con Coldiretti Umbria, Coldiretti Umbria Donna Impresa, Campagna Amica, Confagricoltura e AIAB - associazione Italiana Agricoltura Biologica.

Quasar Village e all’Iperconad di Corciano ospiteranno Ant nel mese di dicembre. Lo studio grafico Biagini, Elioprint, Stefanelli e Burganti da anni sostengono la Fondazione, donando il proprio tempo e il proprio lavoro a sostegno dei progetti di prevenzione e assistenza territoriali.

L’elenco completo delle aziende donatrici: Aboca, Pietro Coricelli S.p.A., Interpan, Urbani Tartufi, Arnaldo Caprai, la Valletta, il Poggiolo, Molini Spigadoro, Grifo, Alessandrelli Centro Casa, L’Erbolario di Lodi, Stefanelli, Consorzio Agrario di Perugia, Di Filippo, Casale 1485, Ranieri, Melchiorri Spoleto, Organic Oils, Azienda Agricola L’Umbria, Antico Pastificio Umbro, Colti e Cotti, Cuore Verde, Dulcinea Perugia, Vinerbi, Birrificio Fortebraccio, Birra dell’Eremo, S.Agri.V.It srl, Bioalberti, Sibilla di Norcia, Tenuta i Canta Lupi, Gradassi, Il farro d’oro, La casa dei Cini, ElleEsse, Azienda Agraria Alessandro Mazzuoli, Iacopo Paolucci, Tartufi Alfonso Fortunati, Lungarotti, Barberani, Adanti, Valle dell’Oasi, Vetunna, Bittarelli, la casa del Sole, La gentile di Caprarola, Romanelli, Colle San Pietro, Bacci Noemio, Torre Colombaia, Polidori, Batta, Mani di Luna, fattoria Giro di Vento, Scacciadiavoli, Cantina Baldassarri, Az. Agraria Moretti Geltrude, Az. Agraria Carlo e Marco Carini, Cocca mia, Pomario, Apicoltura Orazi, Fattoria di Opagna, Granarium, Birrificio dei Perugini, Il casale de Li Tappi, Blueside emozional design, Un Bosco di Frutti, Az. Agricola Vagni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento