PALIO DI PERUGIA - E' Angelica la nuova prima dama del rione che ha vinto la sfida 2018. Cresce il movimento

prima dama uscente, Annalisa Mierla, che ha passato il testimone. Grande festa a Porta Sole

È Angelica Giaggiolo la prima dama del Magnifico Rione di Porta Sole. Di Monteluce, trent'anni, occhi e capelli castani, laureata in legge, consulente finanziario, si è aggiudicata il titolo sfidando Costanza Buonanno, Alessandra Mattiacci, Martina Molinari e Barbara Pirisinu. Nella suggestiva cornice del Castello di Monterone, hanno sfilato indossando i vestiti messi a disposizione dalla sartoria l’Arlecchino di Ponte Valleceppi innanzi all’assemblea dei soci del Rione, presentandosi ai rionali e spiegando il motivo della loro candidatura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’esito della votazione, l’assemblea, che ha valutato le dame apprezzandone non soltanto la bellezza, ha deliberato di far partecipare comunque tutte le concorrenti in lizza al corteo storico di Perugia 1416, che si terrà a giugno. Presenti all’evento, allietato dai musici del Rione, anche la prima dama dell'edizione 2016, Marina Nenci, e la prima dama uscente, Annalisa Mierla, che ha passato il testimone, congratulandosi con la neo eletta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • LA LETTERA al sindaco. Ordinanza: "Non si interviene così: chi ha sbagliato paghi ma senza penalizzare noi commercianti"

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Risse e assembramenti, l'assessore Merli: "Ecco perché abbiamo dovuto chiudere il centro storico". Da stasera super controlli

Torna su
PerugiaToday è in caricamento