Palazzo Cesaroni, dopo la caduta di pezzi di cornicione, scatta il sopralluogo dei tecnici

Palazzo Cesaroni marca visita: accorrono al suo capezzale medici qualificati per verificarne lo stato di salute. Dall'edificio erano piombati a terra frammenti che avevano richiesto l’immediata apposizione di transenne

Palazzo Cesaroni marca visita: accorrono al suo capezzale medici qualificati per verificarne lo stato di salute. Come si ricorderà, dai fastigi di quello storico edificio erano piombati a terra frammenti che avevano richiesto l’immediata apposizione di transenne, onde evitare rischi per la pubblica incolumità.

Non è passato molto tempo dall’ultimo intervento. Quando si procedette non solo alla pulizia del fronte in travertino di quella splendida facciata e delle sue decorazioni… con tanto di protomi leonine e facce linguacciute, alla faccia dell’antistante sede della prefettura. Frutto, di dice, del livore del parvenu Ferdinando Cesaroni che, alla profferta di recarsi a Fontivegge ad accogliere con la sua elegante carrozza le loro regie maestà, si vide preferire la carrozza di una famiglia nobiliare perugina. Verità o leggenda… non è dato sapere.

Ma la caduta di quei frammenti di cornicione è certamente da ascrivere alla pura realtà di qualche settimana or sono. Sacrosanto – dunque – il sopralluogo posto in essere da una ditta specializzata, che ha mandato su con cestello telescopico fior di tecnici per ispezionare, de visu, lo stato di quel cornicione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In modo informale, ci è stato detto: “Nulla quaestio, dall’ispezione risulta tutto in ordine”. Ma è certo che un paio di buchi in quella cortina sono visibili perfino da terra. Intanto, quelle mancanze andranno risarcite. Passeremo su quel marciapiede un po’ più tranquilli, una volta che siano tolte quelle imbarazzanti transenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento