Attualità

Oggi, 24 luglio, appuntamento dei Cavalieri del Millennio a Civita di Bagnoregio. Uomini di buona volontà. Sindaci in primis

Gianfranco Costa: “Ricorre oggi l’appuntamento annuale in onore degli Eroi di tutti i giorni del Millennio”

Oggi, 24 luglio, appuntamento dei Cavalieri del Millennio a Civita di Bagnoregio. Uomini di buona volontà. Sindaci “eroi di tutti i giorni”.

Ricorda Gianfranco Costa: “Ricorre oggi l’appuntamento annuale in onore degli Eroi di tutti i giorni del Millennio”.

In cosa consiste?

“Da Bagnoregio con la sua Civita, vogliamo inviare un saluto a tutti i Comuni d'Italia. Alle Donne e agli Uomini che ogni giorno (molto spesso silenziosamente, umilmente, tenacemente) si impegnano per gli altri in difficoltà”

A fare cosa?

“A fare cose buone che rimbalzano meno nella cronaca, ma sono il vero motore per un futuro migliore”.

A quando risale l’iniziativa?

“Da ventuno anni ho attivato questo appuntamento annuale e a Bagnoregio. Sabato 24 luglio chiuderemo l’incontro (che inizierà alle 9:15 a Civita) nella sede municipale di Bagnoregio alle 15:30 con l'intervento del Sindaco Luca Profili”.

Cosa accadrà?

“Luca presenterà tre nuovi Cavalieri del Millennio per la Pace, Eroi di tutti i giorni”.

Chi sono?

“Sono Calisto Panico, comandante della stazione Carabinieri; Cristina Natalizi, responsabile Casa Salute; gli Operatori Socio sanitari della Casa di Riposo di Bagnoregio”.

Eroi di tutti i giorni, dunque! Cosa ti senti di dire alle persone comuni?

“Porgo un saluto ai sindaci dei comuni d’Italia che hanno responsabilità grandi. Dai loro comportamenti e dalle loro testimonianze dipende la fiducia dei Cittadini”.

Sindaci, insomma, che dànno l’esempio.

“La speranza in un futuro migliore si lega alla credibilità dei sindaci, veri eroi di tutti i giorni. Fanno cose buone che rimbalzano meno nella cronaca, ma sono loro il vero motore per un futuro migliore”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi, 24 luglio, appuntamento dei Cavalieri del Millennio a Civita di Bagnoregio. Uomini di buona volontà. Sindaci in primis

PerugiaToday è in caricamento