Attualità

Ospedale di Perugia, operato al volto il portiere del Gubbio

L'equipe della Chirurgia Maxillo-Facciale del Santa Maria della Misericordia, diretta dal professor Antonio Tullio, ha eseguito nel tardo pomeriggio di Venerdì 4 dicembre un intervento chirurgico per la doppia frattura di mandibola del portiere del Gubbio Calcio Tommaso Cucchietti

Calciatore operato all'ospedale di Perugia. L'equipe della Chirurgia Maxillo-Facciale del Santa Maria della Misericordia, diretta dal professor Antonio Tullio, ha eseguito nel tardo pomeriggio di venerdì 4 dicembre un intervento chirurgico per la doppia frattura di mandibola del portiere del Gubbio Calcio Tommaso Cucchietti.

Si è trattato, come riferisce una nota dell’ospedale, di un delicato intervento durato oltre due ore ed eseguito dai dottori Francesco Giovacchini, Valeria Mitro e Massimiliano Gilli, Alessio Trabalza ( anestesista) che permetterà all'atleta di riprendere l'attività agonistica subito dopo il periodo delle festività.

I medici dell'ospedale di Perugia, spiega ancora il Santa Maria della Misericordia, "hanno operato una frattura dell'angolo della mandibola, stabilizzata con due placche in titanio, ed una frattura verticale del ramo controlaterale che ha necessitato l'applicazione di un transitorio blocco intermascellare elastico. L’intervento è perfettamente riuscito e i sanitari ritengono che l’atleta verrà presumibilmente dimesso nella giornata di domenica dopo il routinario controllo radiografico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Perugia, operato al volto il portiere del Gubbio

PerugiaToday è in caricamento