Ospedale di Perugia, bomber Falcinelli e i tifosi del Grifo in visita (con un regalo) ai bambini di Oncoematologia

Il gruppo  “Associazione anonimi perugini “ si è costituito quattro anni fa e anche negli anni scorsi si è distinto per donazioni sempre al reparto di Oncoematologia Pediatrica

Sorpresa in ospedale. Un gruppo di tifosi del Perugia nella mattina di lunedì 14 ottobre si è recata presso la scuola all’interno dell’ospedale Santa Maria della Misericordia frequentata dai bambini in trattamento di  malattie oncologiche per consegnare alla maestra Melania Scarabottini il ricavato di una raccolta fondi.

Il gruppo  “Associazione anonimi perugini “ si è costituito quattro anni fa e anche negli anni scorsi si è distinto per donazioni sempre al reparto di Oncoematologia Pediatrica. Questa mattina una rappresentanza di tifosi, capeggiati da Sara, tifosa molto attiva del gruppo, ha consegnato un assegno di 1.500 euro, somma che verrà utilizzati per le gite scolastiche dei ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con i sei rappresentanti del club c’ era anche l’attaccante del Perugia Diego Falcinelli, che si è trattenuto a lungo con i 20 studenti della scuola che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Alla semplice cerimonia erano anche presenti gli operatori sanitari, e dal coordinatore infermieristico Lorenzo Duranti.  Immancabili le foto ricordo e l’impegno dei tifosi di tenere un costante collegamento con i bambini che stanno sostenendo impegnative terapie per combattere la leucemia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento