rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Da "mamma in toga" a "fashion lawyer", la notte degli Oscar di Aiga premia gli avvocati del foro di Perugia

Consueto appuntamento natalizio con la cena di gala dell'associazione giovani avvocati italiani: i vincitori

I giovani avvocati perugini festeggiano il Natale e assegnano gli Oscar dell’avvocatura.

Come ormai tradizione, molto sentita e agognata, l’Aiga, associazione giovani avvocati italiani, sezione di Perugia, ha organizzato la cena di Natale per lo scambio degli auguri e per consegnare gli Oscar nelle mani dei vincitori.

Il presidente Alessandro Ciglioni e il direttivo (la vice presidente Elisabetta Curioso Mammoli, il segretario Giovanna D’Agostini, il tesoriere Camilla Coresi e i consiglieri Michela Botteghi, Cataldo Cataldi, Luigi Costa, Maria Luisa Costantino, Eugenia Giglio, Giacomo Gorietti, Simone Marchetti, Alessia Minniti, Francesca Pieri, Diego Ruggeri, Ilario Taddei e Stefania Traversini) hanno così assegnato l’Oscar “Mamma in Toga” a Cristina Rastelli, quello “Genio e Sregolatezza” a Roberto Rossi, “Fashion Lawyer” è andato a Giulia Mercati, mentre “Oscar senza frontiere” a Yazimel Fernandez.

Un premio particolare è quello che porta il nome di Andrea Castellini, avvocato perugino deceduto il 17 ottobre 2011 in un incidente stradale durante un viaggio di lavoro a Santo Domingo. Il premio Castellini è andato ad Alessandro Cicchi.

La serata si è svolta al ristorante “Il Convento” di Corciano.

La notte degli oscar di Aiga Perugia 2022

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da "mamma in toga" a "fashion lawyer", la notte degli Oscar di Aiga premia gli avvocati del foro di Perugia

PerugiaToday è in caricamento