menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordine Infermieri, il presidente Nicola Volpi in visita all'Ospedale da campo per ricordare l'importanza di questa professione

Nel messaggio augurale alla categoria professionale, il presidente della sezione perugina sottolinea ed encomia l'impegno di queste figure professionali e militari nel fronteggiare il "nemico invisibile" Covid

Visita speciale da parte di Nicola Volpi, in qualità di Presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Perugia, all'ospedale da campo allestito dall'Esercito, su richiesta della Regione Umbria, nell'area adiacente l'eliporto dell'ospedale Santa Maria della Misericordia per alleggerire la pressione della pandemia sul sistema sanitario locale.

Volpi si è recato in visita accompagnato dal 1° Luogotenente Infermiere Tonino Caporali e dal 1° Luogotenente Infermiere Antonio Gentile presso il Comando Operativo dell'ospedale, dove ha espresso "profonda riconoscenza a tutti i sanitari e a tutti gli appartenenti alle Forze armate e ai corpi militari dello Stato, che hanno affrontato con competenza, umanità e spirito di abnegazione l’attuale pandemia".

Il neo eletto Presidente ha sottolineato in particolare "l’impegno straordinario degli infermieri militari, che con coraggio, professionalità e profonda determinazione si sono prodigati ad allestire in pochi giorni la complessa macchina organizzativa dell’ospedale da campo a Perugia. Uno sforzo complessivo e multidisciplinare, che si muove armonicamente con le attività assistenziali dell’Azienda Ospedaliera e che conta tuttavia su una strategica sinergia dei sistemi informativi in essere” .

L'ammirazione di Volpi è stata rivolta in particolare a tutti gli operatori sanitari, che non si sono mai sottratti al proprio mandato professionale, affrontando a viso aperto un nemico invisibile come il Covid.

Nell'anno in cui persino nel presepe a grandezza naturale di Assisi è stata inserita la figura di un'infermiera, a evidenziare l'impegno e la dedizione di questa categoria professionale nella drammatica emergenza sanitari, Volpi afferma con convizione: "Gli infermieri ci sono e sono sempre al fianco dei cittadini, aiutandoli nei momenti di difficoltà, portando loro a ritrovare uno stato di salute compromesso”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento