INVIATO CITTADINO Nuove aperture a Perugia, a Elce sbarca Babybuu

Il negozio commercializza tutto ciò che corrisponde al soddisfacimento delle esigenze di vestiario infantile, elegante e funzionale

Aperto all’Elce, in via Annibale Vecchi, un nuovo esercizio di abbigliamento per bambini. Si chiama “Babybuu”, nome di taglio onomatopeico che evoca fonemi di carattere infantile. Il negozio commercializza tutto ciò che corrisponde al soddisfacimento delle esigenze di vestiario infantile, elegante e funzionale.

In quei locali ebbe sede, un tempo, la fornitissima ferramenta Siepi, chiusa col pensionamento dei titolari. Vi fu poi insediato un emporio di abbigliamento economico, soprattutto frequentato dalle numerose badanti che operano nel quartiere ad alto tasso di popolazione anziana.

Al Babybuu sta al bancone la titolare Valentina, che accoglie con gentilezza i clienti. Il negozio offre indumenti rigorosamente fabbricati in Italia, oltre a una linea spagnola di classe. Sono capi fatti a mano e, addirittura, su richiesta. In vetrina e in negozio, un notevole assortimento di materiale della stagione primavera-estate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora la nascita di questo nuovo esercizio, auspicabilmente destinato a sollevare le sorti del rione perugino, dove si sono insediate coppie giovani che si spera possano abbassare l’età media dei residenti. E restituire al prestigioso quartiere un nuovo slancio, anche demografico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento