rotate-mobile
Attualità Deruta

INVIATO CITTADINO L’Orchestra Giovanile Regionale trova casa

Stamane la firma dell’Accordo tra il Comune di Deruta e l’Associazione Musicale “Nicola Rossi”

L’Orchestra Giovanile Regionale trova casa. Stamane la firma dell’Accordo tra il Comune di Deruta e l’Associazione Musicale “Nicola Rossi”.

Dopo un lungo peregrinare (Perugia, Foligno, Terni), finalmente una sede stabile per una collaborazione che consentirà il potenziamento delle iniziative culturali regionali in àmbito musicale.

Il sindaco Michele Toniaccini, intuendo le possibilità formative dell’Orchestra, ha aperto le porte della sua città.

La compagne musicale era nata nell’anno scolastico 2012/2013, su iniziativa e progetto dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria. Il debutto il 12 maggio 2013, presso il Cortile d’Onore del Palazzo della Provincia di Perugia, nell’àmbito della Kermesse “L’Atrio sonoro”, per il concerto conclusivo della Festa d’Europa.

L’idea della costituzione di un’orchestra regionale di studenti nasce anche su iniziativa di diversi docenti delle Scuole a Indirizzo Musicale umbre e con il sostegno dell’Associazione “Nicola Rossi”. A incrementare i sostenitori dell’Orchestra Giovanile Regionale è poi intervenuta in maniera significativa la “Fondazione Sant’Anna” di Perugia, principale finanziatore del progetto.

L’abbrivio, con ben 100 orchestrali, ha visto aggiungersi, agli studenti delle scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale, anche i ragazzi delle scuole di musica.

Attualmente il direttore stabile dell’orchestra è il M° Giovanni Sannipoli, ma sul podio si alternano anche altri direttori, come è già avvenuto con i Maestri Antonio Pantaneschi e Gabriele Mirabassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO L’Orchestra Giovanile Regionale trova casa

PerugiaToday è in caricamento