rotate-mobile
Attualità

Nuova Monteluce, l'annuncio della Regione: anche Ater vuole comprare

Disco verde della giunta, la palla passa all'agenzia per l'edilizia residenziale

Nuova Monteluce, "un altro decisivo tassello per la rinascita". Ovvero: l'Ater, l'azienda territoriale per l'edilizia residenziale dell'Umbria, ha avanzato alla giunta regionale "la richiesta di un parere". Argomento: l'acquisizione del piano terra dell’immobile, di proprietà del Fondo Umbria Comparto Monteluce, di cui la stessa agenzia è attualmente proprietaria dei piani superiori. Insomma, dopo la Usl Umbria 1 anche Ater vuole comprare a Monteluce. 

La valutazione della giunta regionale è "di valenza attuativa strategica e coerente con il complesso delle politiche regionali". E ancora. Nella delibera "si sottolinea, anche alla luce del salvataggio e rilancio del Comparto ad opera di Prelios e dell’acquisizione da parte di Usl1 dell’immobile che ospiterà la Casa della Salute di Perugia, che l’acquisto andrebbe a completare una proprietà cielo-terra e quindi utile a valorizzazione l'attuale patrimonio di Ater, oltre che ad ottimizzare la gestione con notevole incremento del valore pubblico dell'intervento".

La palla a questo punto passa al consiglio di amministrazione dell’Ater.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Monteluce, l'annuncio della Regione: anche Ater vuole comprare

PerugiaToday è in caricamento