menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto “Numero Zero” riconosciuto come modello di eccellenza in campo sociale

Cristina Colaiacovo, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia: "Innovativo, ha la capacità di rispondere ad esigenze di promozione culturale e di inclusione sociale"

Il progetto “Numero Zero” è stato sostenuto dalla Fondazione Cassa di risparmio di Perugia per il carattere innovativo e la capacità di rispondere ad esigenze di promozione culturale e allo stesso tempo di inclusione sociale, ed è per questo che Cristina Colaiacovo, presidente della Fondazione, ha voluto "esprimere le più sentite congratulazioni a Vittoria Ferdinandi per il suo impegno e la sua determinazione. Coltivando buone idee si possono costruire ponti per crescere e per superare barriere rispondendo concretamente ai bisogni delle fasce di popolazione più fragili e spesso emarginate della nostra comunità".

Vittoria Ferdinandi, trentaquattrenne di Perugia fondatrice del ristorante e centro polifunzionale “Numero Zero” è stata premiata insieme ad altri 35 cittadini italiani per l’impegno quotidiano al servizio degli altri dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Inaugurato a novembre 2019 “Numero zero”, realizzato dall'associazione RealMente in collaborazione con la Fondazione La Città del Sole – Onlus, ha ottenuto il sostegno da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia attraverso la partecipazione ad uno dei bandi emanati nel 2019. E' stato così realizzato il primo ristorante inclusivo nella città di Perugia, dove la metà del personale è costituito da ragazzi in carico ai servizi psichiatrici territoriali con lo scopo di offrire loro una possibilità di inserimento sociale proprio attraverso il lavoro.

"A Numero Zero mi trovo molto bene – afferma Lorenzo, uno dei ragazzi che opera come cameriere a Numero Zero - ho imparato a fare molte cose, apparecchiare a sparecchiare, servire a tavola, aprire bottiglie di vino. Il ristorante mi manca tanto, mi mancano tutti i colleghi di lavoro, spero che riusciamo a riaprire prima possibile".

"Nel 2021 dedicheremo risorse allo stimolo e alla nascita di imprese sociali nel nostro territorio cercando di creare una sorta di incubatore, uno strumento cioè in grado di supportare lo start-up delle nuove iniziative di imprenditorialità sociale offrendo una pluralità di servizi formativi e di supporto all’ideazione, alla nascita e allo sviluppo" ha detto ancora Colaiacovo.

"L’assegnazione del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana da parte del Presidente Sergio Mattarella – afferma Vittoria Ferdinandi - è stata una notizia bellissima, la degna chiusura di un anno difficile ma importante. Un riconoscimento che dà un senso profondo al lavoro mio e di tutta la squadra della Fondazione La Città del Sole – Onlus e dell’associazione RealMente APS. Voglio ringraziare a nome di tutti noi la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia per il sostegno che ci ha dato in questi anni".

Proprio nei prossimi giorni la Fondazione presenterà il programma dei Bandi 2021, un insieme di azioni che interesseranno i diversi ambiti di intervento della Fondazione - dal welfare, alla cultura, alla ricerca scientifica - attraverso le quali nel corso dell’anno verranno sostenute iniziative presentate da enti terzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento