menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spello

Spello

Le bellezze dei nostri borghi per rilanciare il turismo: torna la Notte romantica in Umbria

Dopo la campagna lanciata sui social con lo slogan “La Bellezza in Sicurezza” - un invito alla riscoperta dell’Umbria più bella e nascosta – ora in dieci borghi della Regione il 27 giugno sarà la volta de La Notte Romantica

Le bellezze dei nostri borghi come volano per il turismo, settore che ha pagato un prezzo molto alto dopo i mesi di emergenza sanitaria affrontata in tutto il Paese. Con le loro caratteristiche storico culturali, i borghi dell’Umbria si apprestano a tornare palcoscenici ideali per ospitare la Notte Romantica, un evento promosso a livello nazionale dal Club de "I Borghi più belli d'Italia" per celebrare la bellezza in tutte le sue forme e attrarre il turismo di prossimità, ma non solo.

E così, dopo la campagna lanciata sui social con lo slogan “La Bellezza in Sicurezza” - un invito alla riscoperta dell’Umbria più bella e nascosta – ora in tredici borghi della Regione il 27 giugno sarà la volta de La Notte Romantica. L’appuntamento ricalca le atmosfere suggestive delle scorse edizioni, oltre alla buona cucina proposta dai ristoranti aderenti all’iniziativa con cene a lume di candela, performance musicali, contest social e tante altre sorprese.

I borghi umbri aderenti all’iniziativa sono: Panicale, Allerona, Lugnano in Teverina, San Gemini, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Spello, Montone, Passignano sul Trasimeno, Trevi, Bettona e Vallo di Nera, Castiglione del Lago.

"La Notte Romantica di quest'anno – rimarca Antonio Luna, Presidente della sezione umbra dell’associazione -è dedicata, oltre alle nostre combattive amministrazioni comunali e comunità locali, alle tante attività ristorative dei Borghi umbri che hanno deciso di rimettersi in gioco pur avendo dovuto modificare significativamente spazi, servizio, modalità di accoglienza in seguito alla pandemia. La loro capacità di tenere alta la gastronomia umbra ha recentemente ricevuto alti riconoscimenti e sono una componete fondamentale del nostro turismo. Buona cena romantica nei Borghi umbri più belli d'Italia".

"I nostri Borghi - ha sottolineato il presidente nazionale dell'Associazione, Fiorello Primi - sono i luoghi dove il distanziamento e la sicurezza possono essere meglio garantite a tutela degli abitanti e dei visitatori. Un invito a partecipare, prenotando per tempo laddove necessario una delle tante iniziative proposte o cenare a lume di candela nei ristoranti tipici, che daranno il meglio per soddisfare i loro clienti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento