rotate-mobile
Attualità Norcia

La Fiaccola benedettina prosegue il suo viaggio, domani solenne celebrazione nella cattedrale di Madrid

Pro Pace et Europa Una ha oggi fatto tappa nell'Abbazia di Santo Domingo di Silos

La Fiaccola benedettina Pro Pace et Europa Una ha oggi fatto tappa nell'Abbazia di Santo Domingo di Silos. Le delegazioni di Norcia, Subiaco e Cassino sono state accolte dall'abate Lorenzo Maté .

"Abbiamo acceso la lampada donata al monastero e la sua luce ci unirà simbolicamente il 21 marzo in occasione della festa di San Benedetto. Pace è l'appello, forte e deciso che lanciamo tutti insieme e che la luce di Benedetto illumini i cuori affinché tacciano le armi" ha detto il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno. Oltre all' appello alla pace sono previste anche azioni concrete, nei prossimi giorni da parte dell'amministrazione comunale. Intanto sono arrivate dall'Ucraina a Norcia le prime persone che saranno ospitate da loro connazionali, residenti da tempo in città. Si  tratta di sei persone: due madri con 2 bambini, di cui uno di 15 mesi, una donna e una anziana di 80 anni.
"Essere lontani dai luoghi di guerra può essere un primo sollievo, ma questo ovviamente non basta; cercheremo di fare sentire loro tutto il nostro affetto e solidarietà anche concretamente" conclude Alemanno. 
"Questa  fiaccola sia la scintilla che illumina l' Europa. L'essenza della vita monastica è fondata sulla pace. Preghiamo affinché per  intercessione di San Benedetto vi sia pace in Europa" ha detto l'abate Matè . Domani la solenne celebrazione Eucaristica sarà nella Cattedrale di Madrid, officiata dal Nunzio Apostolico in Spagna, monsignor Bernardito Auza, e dall' arcivescovo di Madrid, monsignor Carlos Osoro Sierra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiaccola benedettina prosegue il suo viaggio, domani solenne celebrazione nella cattedrale di Madrid

PerugiaToday è in caricamento