Attualità

Nomine & Poltrone - L'umbro Francesco Peroni nuovo responsabile commissione osservatori nazionale per il calcio a 5

Tifernate, 39 anni, è stato il primo arbitro umbro a dirigere una competizione mondiale nel 2016

Francesco Peroni, trentanovenne tifernate, è statoi nominato responsabile della neonata Commissione osservatori nazionale per il calcio a 5 (CON5), un ruolo di assoluto prestigio all’interno dell’Associazione italiana arbitri. Le commissioni osservatori nazionali sono state fortemente volute dal presidente dell’AIA Alfredo Trentalange per dare una maggiore autonomia agli osservatori, ovvero a coloro che valutano le performance degli arbitri.

Dopo essere stato il primo arbitro umbro a dirigere una competizione mondiale nel 2016 ed il primo tifernate a far parte di una commissione nazionale in qualità di vice commissario dal 2017 al 2021, Peroni ha abbattuto altri record: è difatti la prima volta che un arbitro umbro viene nominato responsabile di una commissione nazionale, così come è il più giovane arbitro nei 110 anni di storia dell’AIA ad assumere un incarico così prestigioso. Peroni viene da una carriera straordinaria come arbitro di calcio a 5: 10 anni a livello nazionale, oltre 50 gare in serie A condite da 2 finali scudetto, 1 finale di Coppa Italia, 1 finale di Supercoppa Italiana ed una finale di Winter Cup, oltre alla finale del Campionato del Mondo Under 17 in ambito internazionale. Dopo il ritiro nel 2016, è stato per un anno designatore del calcio a 5 regionale e per quattro anni vice commissario della commissione arbitri nazionali per il Calcio a 5, dimostrando di essere pronto per il grande salto anche a livello dirigenziale.  Molto determinato per la nuova esperienza, Peroni ha voluto ringraziare il presidente dell’AIA Alfredo Trentalange, il vice presidente Duccio Baglioni e tutto il comitato nazionale per la fiducia dimostrata nei suoi confronti. 

Il presidente della Sezione AIA di Città di Castello Gabriele Magrini, entusiasta per l’incarico attribuito al suo associato, è fortemente convinto che questo sia solo il punto di partenza per un nuovo periodo di splendore della sezione tifernate, che ambisce ad ottenere altri grandi traguardi nel breve periodo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine & Poltrone - L'umbro Francesco Peroni nuovo responsabile commissione osservatori nazionale per il calcio a 5

PerugiaToday è in caricamento