Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Nomine & poltrone | Rinnovati i vertici della sezione umbra dell’AIPi. Eletto Stefano Lince come delegato per l’Umbria

Nomine e poltrone. Rinnovati i vertici della sezione umbra dell’AIPi. Eletto Stefano Lince come delegato per l’Umbria.

L’AIPi, Associazione Italiana Progettisti d’Interni / Interior designers, è presente su tutto il territorio nazionale e costituisce l’unica associazione italiana che rappresenta quanti svolgono l’attività professionale di progettazione degli interni. L’Associazione si propone anche come motore per lo sviluppo, la qualificazione e l’aggiornamento della professione, anche e soprattutto a tutela dei clienti dei propri associati.

Collabora da anni con la manifestazione EXPO CASA di Bastia Umbra (quest’anno attivo nel periodo 5 -13 marzo).

Ci dice Stefano Lince: “L’interior design può svolgere oggi un ruolo da protagonista, coinvolgendo le scuole, e stimolando le aziende, per una presa di coscienza collettiva attraverso piccoli gesti: l’utilizzo di materiali riciclati, il verde quale mezzo per definire il design ‘salutare’ dei nostri interni, senza rinunciare ad immagini e scenari particolarmente suggestivi”.

Circa questo periodo di crisi da lockdown, afferma: “La grande quantità di tempo passata in casa per la pandemia ci ha portato a ripensare gli spazi, a scoprire la nascita di nuove esigenze abitative e progettare di conseguenza, a riflettere sulle problematiche ambientali. In assenza di stimoli esterni, la necessità di cambiamento ha preso il sopravvento. La voglia di ristrutturare l’ambiente in cui si vive è emersa come priorità. Da qui la necessità e l’urgenza di tarare il nostro intervento sulla nuova dimensione del vivere la casa”.

Circa i rapporti col cliente, Lince dichiara: “L’importanza, l’attenzione e la responsabilità per la progettazione o per la ristrutturazione di questo spazio deve partire innanzi tutto dall’ascolto delle necessità e delle esperienze del cliente”.

Concludendo: “L’interior designer, attraverso il giusto utilizzo di materiali e finiture, con la consapevolezza del pensiero green, rispettando la natura, sarà in grado di risolvere creativamente uno spazio in grado da emozionare e corrispondere ad esigenze di piena funzionalità. Quali che siano le sue dimensioni. Il tutto, logicamente, nel rispetto delle norme tecniche e dei canoni classici dell’ergonomia. Fino al raggiungimento dell’obiettivo finale, grazie anche al connubio tra cliente e professionista”.

Da Perugia Today sentiti auguri di buon lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomine & poltrone | Rinnovati i vertici della sezione umbra dell’AIPi. Eletto Stefano Lince come delegato per l’Umbria
PerugiaToday è in caricamento