Monsignor Giulietti vescovo di Lucca, il plauso delle istituzioni: riconoscimento per il suo costante impegno

La presidente Marini: "Una grande gioia", Donatella Porzi: "Con umiltà e responsabilità ha servito la Chiesa umbra"

A poca distanza dall'ufficializzazione della sua nomina, non tardano ad arrivare i messaggi di congratulazioni e di apprezzamento da parte delle istituzioni. A cominciare da quelle regionali. Con la presidente della Giunta, Catiuscia Marini: “Apprendiamo con grande gioia che monsignor Paolo Giulietti è stato nominato da Papa Francesco arcivescovo di Lucca. In tutti questi anni la Regione Umbria ha collaborato per la realizzazione di molte importanti iniziative, a partire dalla promozione dei Cammini che hanno rafforzato l’immagine dell’Umbria legata alla spiritualità.

Inoltre – ha aggiunto la presidente – la collaborazione ha trovato espressione nell’ambito della Conferenza episcopale umbra. Voglio inoltre ricordare che come vescovo ausiliare di Perugia, monsignor Giulietti ha fatto sentire sempre la sua presenza e la sua vicinanza alle persone in difficoltà dedicando grande attenzione ai giovani e ai migranti. Questa nomina ancora una volta esalta e impreziosisce il lavoro di un Pastore della nostra terra”.

A Catiuscia Marini fa eco la presidente dell'Assemblea legislativa, Donatella Porzi: “Le più sentite e profonde congratulazioni, a nome mio e dell’Istituzione che rappresento". 

"Si tratta di un grande riconoscimento e di una ‘chiamata’ – spiega la presidente Porzi – per una persona che con grande umiltà e responsabilità ha servito la Chiesa umbra da sempre, fin dalla sua ordinazione episcopale del 2014. L’Umbria non può che essere grata a monsignor Giulietti per tutta la sua attività, che lo ha visto sempre in prima fila per gli ultimi e per i giovani, impegnato nella costruzione di una coscienza civile e morale nuova e sempre sensibile alle difficoltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento