menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un libro "ferroviario" che esalta il genio di Manfredi e Nanni Loy

Molto più di una monografia, quella di Melelli e Guida

Un libro ferroviario che esalta il genio di Manfredi e Nanni Loy. Parliamo di “Cafè express”. Molto più di una monografia, ma insieme esegesi e quadro sinottico nazionale, quel volume scritto a quattro mani dal nostro Fabio Melelli e da Gerry Guida.

“Viaggio in treno al termine della notte”, recita il sottotitolo, con efficacia che coniuga testo e contesto.

Il libro (preceduto da una nota di Alberto Crespi) si dipana in oltre 160 pagine, più una esaustiva e utile galleria dell’attività editoriale di Artdigiland.

L’abbrivio è fornito dalla sequenza narrativa, molto accurata fin nelle stazioni attraversate. Un’Italia antropologicamente declinata anche attraverso il paesaggio umano e naturale. Incluse note relative alle modalità di realizzazione.

Poi le curiosità e una sventagliata di immagini da pellicola.

Quindi la serie di interviste e testimonianze non solo a quanti hanno recitato (Leo Gullotta, Marzio Honorato, Lina Sastri, Vittorio Marsiglia, Gerardo Scala,) ma a tanti tecnici che hanno costituito la spina dorsale delle riprese in diversi ruoli e indispensabili funzioni. A far capo da Claudio Cirillo, autore della cinematografia, Oddo Bernardini, operatore di macchina, Maurizio Zampagni, assistente operatore, Nicola Carraro, produttore, Giovanna Marini, musicista.

Oltre alla scheda filmica, una sequenza (la XIII) in sceneggiatura originale e un dizionario biografico, ricco di rimandi e utilissimo anche a un cinefilo discretamente ‘patito’ (come chi scrive).

Inutile dire che il libro è ben scritto e si legge avidamente. Non può mancare dalla libreria di chi abbia interesse per la decima Musa. Una definizione? Indispensabile.

Piccolo avviso... ottimistico. L’amico Fabio mi anticipa con (in)discrezione che è in macchina un lavoro analogo sullo splendido “Pane e cioccolata”. Che dire? Aspettiamo impazienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento